28 giugno 2012

Benvenuti a Cropani

Il Lungomare di Cropani

Statale 106. Rotatoria e viale Venezia. Il cavalcavia ti costringe a stare attento. Potresti cadere di sotto. L’asfalto è smottato e il guardrail l’accompagna rassegnato. Su e giù. Poi il rettilineo pianeggiante. Meglio. Sembra più sicuro. Da lontano vedi il mare. E ti illudi che le sorprese siano finite. Invece arrivi al primo piazzale. Il cartello Lavori in corso ti avverte. Nessun operaio. Nessuna pala meccanica. Ma c’è il triangolo. C’è. In compenso, l’ingresso è aperto. Le auto azzardano. Entrano. Parcheggiano. Infine, il lungomare. Ferri. Tubi. Fili elettrici scoperti. Pietrisco disseminato di qua e di là. Servirà. Già, servirà per rivestire. In attesa, potrebbe far male. I villeggianti superano il Rubicone e si fiondano sull’arenile.
28 giugno 2012. Il sindaco, Bruno Colosimo, disse che i lavori sarebbero terminati “prima dell’alta stagione”. “Entro il 30”, informò con assoluta tempistica nel corso della sua arringa difensiva dinnanzi alla cittadinanza il 2 giugno scorso. Disse. Passato sempre più remoto. Countdown agli sgoccioli. Benvenuti a Cropani. Culla della cultura e del turismo di tutto il medio Ionio catanzarese. 

25 commenti:

Anonimo ha detto...

E quindi ? non hai mai visto un cantiere? o non hai saputo nulla dei problemi che si sono avuti per la realizzazione del Lungomare?
E oggi che i lavori galoppano te ne esci con questo articolo?!

Scusa, ma questo mi sembra proprio populismo di basso profilo...

è proprio vero che la più grande piaga della Calabria non è la scrisi economica, ma la mentalità...disfattista, arrogante e inerte !

Anonimo ha detto...

Come la tela di penelope: ma lo volete dire che i responsabili primi sono il sindaco e la sua (...) che presentava i disegni, firmati e datati ( non è vero ingegnere pelaggi ?) ai tecnici dei muri alti e delle barriere verdi. Ora, vigliacchi e codardi, scaricano la responsabilità e i costi, sui tecnici e sul rup. Ancora il bello deve venire. Intanto se a cropani si preparano 30.000 euro di grandi feste, a cropani marina qusta estate sara una bella inc.......

NotaBene del blogger
(...) omissis del blogger

Anonimo ha detto...

vogliamo emilio grimaldi sindaco di cropani....così con la sua intelligenzia, il suo saper fare, la sua esperierienza renderà il paese di cropani un fiore all'occhiello di tutta la costa catanzarese.
purtroppo non si candiderà perchè lui sa, meglio di chiunque altro, che nella vita c'è gente di azione e c'è gente di reazione e lui fa parte della seconda categoria.
smentiscici tutti emilio e alle prossime elezioni ti vogliamo candidato sindaco così fai vedere a questi sindcaci attuali che tu critichi tanto come si fa ad amministrare questo territorio.

dall'arvani con furore ha detto...

ahahah parli di populismo di basso profilo?! allora dai giustifichiamo i cantieri eterni (dove tanti ci mangiano a sbaffo a nostre spese, ndrangheta in primis) che in calabria sono una caratteristica costante del territorio, poi però purtroppo non vedo grandi infrastrutture ne grandi opere architettoniche se non incompiute o dismesse (vedi piazza di cropani marina di fronte la chiesa o area polifunzionale in zona industriale),
ma con che coraggio si può difendere l'amministrazione? di fatto il progetto a estate iniziata è incompiuto e il piazzale (teoricamente) è impraticabile. su questa vicenda bruno ha detto che tutti sappiamo come sono andate le cose senza dare spiegazioni esaustive..beh quello che ho saputo io è che il progetto è stato modificato per evitare l'esproprio di diversi metri di terreno facenti parte del camping dell'ex vicesindaco, che il progetto per alcuni aspetti non era a norma e che mancavano alcune autorizzazioni. sono solo voci e sarebbe bello sapere realmente chi è responsabile di questo scempio. e sarebbe ancora più bello se gli illeciti fossero puniti.

Anonimo ha detto...

Caro Grimaldi,dì la verità volevi che i lavori del lungomare non si ultimassero vero? La solita manfrina, la solita minestra scaldata che sinceramente ha stancato tutti...... Ora non sai più cosa inventarti, spari cazzate a raffica, conti i giorni, controlli i materiali di risulta, controlli gli operai, a momenti fai anche le buste paga, non ti sfugge niente((si vede che il giorno non hai un cazzo da fare) ed ora non ti è rimasto altro che fare l'uccello di malaugurio (pigola) nella speranza che si faccia male qualcuno e tu possa continuare a scrivere di tutto e di più. Se vuoi bene alle persone mettiti tu la sera davanti all'entrata del cantiere e respingi a casa le gente Popolo di Cropani Marina tocchiamoci gli attributi................ che è meglio!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Caro Grimaldi perché non fai vedere nelle foto le parti di lungomare già pavimentate e ti limiti invece a far vedere solo quelle ancora in fase di ultimazione????

Anonimo ha detto...

ho l'impressione che QUALCUNO si sente offeso dalla verità.
è un dato di fatto che ci troviamo alla vigilia di LUGLIO e quello che doveva essere una risorsa per la cittadina sta (anzi è) diventato un problema.
poi possiamo chiedere le foto in tutte le prospettive possibili,ma cari "AMMINISTRATORI" il risultato non cambia,non sarà qualche metro di marciapiede a far si che l'opera si possa considerare FINITA.
PS.comunque complimenti per la trovata di dare la colpa al giornalista(porta sfortuna), le pensate tutte pur di non prenderVI la responsabilità. siete davvero umili.
cropanesi state attenti agli extraterrestri.

Caselli Caterino ha detto...

Grimà, la foto è già scaduta, cambiala, quel tratto oggi è stato già pavimentato......ahh ahh ahhh

Anonimo ha detto...

Menomale che c'è il geometra mazza camillo progettista della piazza e del lungomare. Una garanzia per cropani marina.............

caronte.m ha detto...

a Cropani avete problemi seri da affrontare, cosa volete che scrive il giornalista? che tutto va bene? che avete una amministrazione comunale salda? dove il caldo fa delirare, avete paura che dell'arrivo di un commissario, perchè non dare anche la colpa al giornalista del muro costruito e poi buttato giù , vi dimenticate dei morti dei cani, una vergogna, vi dimenticate le minacce , vi dimenticate dei locali sottoposti a sequestro a disposizione della procura della repubblica presso il tribunale di Catanzaro , vi dimenticate del servizio andato in onda sul tg 1 lo scorso per sull'archivio comunale e sul carcere di Cropani , per correttezza e meriti il giornalista Grimaldi aveva già scritto qualcosa un anno primo del servizio andato in onda dal tg 1 ....diamo a Cesare quello che è di Cesare e ognuno di noi proviamo a fare il nostro lavoro lasciando al giornalista fare il suo.
ho commentato male? non sono vere le notizie ? per il giornalista continua a scrivere la tua penna scrive molto bene e tanti e dico tanti vogliono imbavagliare l'informazione.

Anonimo ha detto...

qualcuno ci sa dire se è vero che domenica cè un comizio pubblico a cropani sup. dell'ex sindaco?
grazie a chi ci saprà dare info, visto che dobbiamo salire da cropani marina.luca

dall'arvani con 1 pò meno furore ha detto...

grazie caronte.m, ho appena visto su youtube il servizio del tg1 sul carcere ,aggiungiamo anche questa disgrazia del nostro territorio...anche se purtroppo questa volta non me la posso prendere col buon bruno, perchè come suggerisce la giornalista è così da 5 amministrazioni.è illuminante però la risposta del buon bruno alla domanda "cosa si può fare per riqualificare questa struttura?"...lui dice:"è impossibile, è troppo grande"..ok che per la sua statura e per le non troppo larghe vedute dalla sua prospettiva può sembrare ciclopica, però una così chiara manifestazione d'impotenza da parte sua non ce l'aspettavamo mica, lui che a cropani si crede il re lucertola e può tutto come un Dio!

eg ha detto...

sì, domani alle ore 19.

eg ha detto...

Comizio di Antonello Grano.
Domani alle ore 19.

Anonimo ha detto...

Antonello Grano è talmente masochista che va a fare un comizio a Cropani la sera che gioca l'Italia!!!!!! Come sempre non ci ha capito un cazzo!!!! Ma poi questo comizio a cosa serve? a sputtanare il cugino Bruno Colosimo? (forse non tutti sanno che Grano e Colosimo sono cugini di primo grado)Certamente non avrà un gran pubblico ma deve stare attento a ciò che dice......... Emilio Fede (abbiamo detto Fede non Grimaldi) sarà lì pronto ad intervenire e magari pure arrestare se qualcuno dovesse offendere "il suo padrone".
Ma non vi accorgete entrambi quanto siete stupidamente ridicoli? E poi al comizio di Grano chi risponderà? Forse l'ultima dea superstite l'onnipresente (si fa per dire) Miriam. E chi sarà il pubblico dell'ormai "pluriscaricato Grano"?
.....il barbiere, l'assicuratore..... e poi?

caronte.m ha detto...

Grazie te (dall'arvani con 1 pò meno furore ha detto...)l'anonimo che critica l'operato del giornalista fa finta di non sapere, a Catanzaro si dice " sapa sapa sapa )allora se sapa grazie ai vari giornalisti seri che abbiamo serie informazioni , Emilio Grimaldi ne fa parte, avete un sindaco che fa comizi ma non sta attento ai colpi di sole , la battuta sul commissario è sulla bocca di tutti, fra sole fumo a Cropani vedete le stelle in pieno giorno e la notte dicono che fa pensare ,riflettete gente ma la colpa se le cose non vanno sono del giornalista?

mariella ha detto...

le colpe del giornalista sono quelle di mettere "luci" su una Cropani che vuole stare al buio.
poi non lo possiamo neanche smentire perchè fotografa tutto .
ma poi che fine hanno fatto i topi che abitavano alla ex posta?

Anonimo ha detto...

la vera vergogna non e' il commissario che fa rispettare le leggi ma di chi fa finta di non vedere caro sindaco vai farti un giretto sul primo piazzale cosi vedi come sono parcheggiati alcuni camion i tavolini sui marciapiedi impedendo alla gente di camminare liberamente ottimo bigletto da visita

Anonimo ha detto...

caro anonimo delle 12,41 del 1 luglio, non è una novità che i tavolini di qualche stabilimento balneare sono sul marciapiede del lungomare impedendo anche "una Passeggiata" e non è una novità che il sindaco non li fa rimuovere.... e sai perchè? ha paura!!!!!! Il titolare dello stabilimento balneare in questione che, tra l'altro è posizionato con l'intero manufatto su terreno comunale, gliele ha promesse....sia a lui che all'onnipresente Body Guartd Emilio Fede il quale (poverino) è ormai diventato lo zimbello di Cropani con il suo atteggiamento servile e prostrante. Abbiamo anche notato che sulla strada che congiunge i due piazzali le auto sono parcheggiate in doppia fila e non è più possibile l'accesso agli stessi se non girando da viale ionio.... anche questo è normale ma tanto, come tutte le cose che riguardano cropani marina, la cosa non interessa a nessuno e soprattutto non interessa agli amministratori della Marina i quali offrono quotidianamente la loro ignoranza al servizio del paese. Infatti l'assessose ai lavori pubblici è riuscito a far riparare tre buche in tutto il territorio comunale; l'assessore alla pubblica istruzione è in fermo biologico "perchè le scuole sono chiuse" e quindi anche i problemi dell'istruzione vanno in vacanza; di tutti gli altri ne vogliamo parlare?
Caro amico anonimo, vedi.... se il Sindaco facesse pagare solamente l'occupazione di suolo pubblico per tutti gli anni che gli stabilimenti balneari sono sullo stesso. ci sarebbe veramente da fare cassa.....invece il suolo pubblico a Cropani non lo paga nessuno tranne che Damiano..... d'altronde chi dovrebbe fare gli accertamenti? I vigili urbani? ahahahahahahahaha!

Anonimo ha detto...

Ma dico io..Voi cropanesi siete ridicoli..Siete lo zimbello del sud Italia... Fate a gara a chi fa la figura di merda piu' grande..Prima li votate, anzi ci litigate pure per vederli seduti li' in comune e poi vi lamentate? Cercate di CRESCERE..Di spendere meglio i vostri voti e le vostre idee..In un comune c'e' bisogno di cose semplici..I SERVIZI.. Il funzionamento di luce, acqua, fogne ed il rispetto delle opere pubbliche.
Avete voluto la cacca?? L'odore e il tanfo non vi piacciono?? Ora tenetevela..Siete voi cittadini che, non essendo uniti, avete provocato tutto questo..Almeno cercate di imparare dai vostri errori..Fatelo per i vostri figli..Per il loro futuro...Francesco De Paola

Anonimo ha detto...

carissimi da notizie appena arrivate si scopre che la ditta che sta realizzando i lavori del lungomare abbia chiesto i danni al Comune per il fermo cantiere dei mesi passati e dovuti alla varie vicessitudini. Chi ne sa di più può approfondire l'argomento. Una piccola prova è comunque contenuta nella determinazione di approvazione del primo sal pubblicata nell'albo pretorio on-line del sito del Comune. In un paragrafetto si legge che l'Impresa ha firmato la contabilità con riserva. Questa è già una prova. Ed ora chi paga caro Sindaco? Ancora i tecnici? Non credo questa volta.

Anonimo ha detto...

STAMATTINO SONO PASSATO DAVANTI AL LUNGOMARE PRIMO PIAZZALE "NUOVO" . DA PROFANO NON HO VISTO POI TANTI CAMBIAMENTI RISPETTO L'ANNO SCORSO. I MARCIAPIEDI, QUALCHE GRADINO, è UN Pò DI FIORAIE IL RESTO MI SEMBRA COM'ERA, CIOè UNA MERDA!

Anonimo ha detto...

buonasera,
ci fa "piacere" che in un periodo di austerity come quello che stiamo affrontando,nel comune di cropani,dove la disoccupazione giovanile e non solo ha superato di molto i livelli di guardia,dove la crisi la si respira quotidianamente e le famiglie fanno fatica ad affrontare il quotidiano,l'amministrazione ha pensato bene di spendere ben 75MILA euro in feste(80MILA a detta dell'assessore al ramo)di questi 30MILA presenti in bilancio e quindi soldi delle famiglie di cropani,consapevoli che anche le feste possono contribuire a far si che le attività commerciali possono baneficiarne,ma ci chiediamo e chiediamo a chi di dovere era davvero necessario spendere così tanti soldi per un programma come quello degli anni passati che ha visto impegnati molte meno risorse,tra l'altro fondi provinciali e regionali,e non sulla pelle dei cittadini?
non ci si venga a dire che la differenza la fà il concerto del 9 agosto,tra le altre cose a pagamento,quando solo questa serata è costata al comune(15MILA EURO) quanto,se non di più, delle 2 stagioni estive precedenti organizzate dall'ex assessore allo spettacolo,ugualmente apprezzate e partecipate.
speriamo davvero che le ambizioni e la voglia di mettersi in mostra,e di protagonismo, di qualcuno non la debbano pagare i cittadini,che già hanno altro a cui pensare.
porgiamo i migliori auguri a TUTTA la popolazione per una estate serena.
CCU

Anonimo ha detto...

Per l'anonimo del 29 luglio:
Una capra scrive meglio di te.
Già dal maiuscolo si capisce la tua ignoranza e maleducazione.Presumo che tu sia un terroncello emigrato al nord.
Visto che il mare di cropani per te è una merda ti consiglio di non tornarci più, anzi considerato che ancora le vacanze sono agli inizi, vattene, tanto non sentiremo la tua mancanza. Bye, bye

Anonimo ha detto...

Scusate, ma chi è costui che scrive "stamattino" ( 29 luglio)...
in effetti un cambiamento c'è stato, proprio il 29 luglio quando sei passato dal lungomare, praticamente non ti sei accorto che c'era l'accesso, per i turisti come te, aperto cioè il pozzetto fognario. La prossima volta che passi infilati dentro, ti troverai a tuo agio... Poi per risponedere a chi ostenta cultura ma che non ascolta neanche un TG, la mafia, la ndrangheta ecc. ecc. al sud non c'è più praticamente si è insediata al nord negli uffici pubblici, tra le imprese... poichè hanno capito che solo al nord può esistere un'associazione mafiosa... per non parlare dei partiti politici, non dimentichiamo cosa ha combinato la lega con quel citrullo del figlio di Bossi.
La vera mafia è utilizzare il denaro pubblico per spese personali.
Ora saluti tutti acculturati e pseudoacculturati e di quello che andrete a scrivere in risposta "non me ne fotte na beata minchia"

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.