11 luglio 2012

Zagarise. Tra Guelfi e Ghibellini

San Pancrazio in processione in una foto d'epoca di Domenico Esposito 

Quattro preti e il sindaco. Con Guelfi e Ghibellini ben schierati. Non siamo nel Medioevo durante le lotte tra Papato e Impero, ma nel bel mezzo della processione di lunedì scorso in onore di San Pancrazio, patrono della comunità di Zagarise.
Il parroco attuale, don Giuseppe Comi, avrebbe “invitato” la sorella dell’ex, don Egidio Pudia, a spostarsi. Gli occupava il passaggio. Ne nasce un diverbio. E viene aggredito da due donne. Gli altri due, don Salvatore Gallelli (diacono) e don Giuseppe Timpani, assistono scandalizzati. Il casus belli ormai è scoppiato. Arrivano i carabinieri. Sedano la rivolta. La Processione s’ha da fare comunque. La statua del povero santo adesso mostra un ghigno piuttosto del tradizionale sguardo rapito verso il Cielo.
Il sindaco, Pietro Raimondo, emette su due piedi un’ordinanza. La festa si fa in piazza Aldo Moro, non più a via Marconi che porta alla Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta. "Là - dice - ci sono i Ghibellini. È pericoloso", ammonisce da bravo generale. Ancora in piedi fa chiudere le strade. Anche la provinciale. Sembra in assetto di guerra la cittadina, stretta a difendersi da se stessa. La versione ufficiale racconta di un tir che dovrebbe portare un palco faraonico. Che non potrebbe altrimenti fare manovra. Il palco non arriva. Ma i cantanti sì. Qualcuno nega le proprie origini. “Non mi sento più zagaritano, queste scene non fanno parte del mio paese. È cambiato”. Antonella Ruggiero dà voce al suo repertorio. E canta “Due spie”. Non è la sua migliore interpretazione. Pochi la conoscono. Non sanno che parla di una storia d’amore. La maggior parte pensa che l’abbia scritta proprio per l’occasione. Chi saranno le spie? I nomi fioccano. I preti, il sindaco o le pie donne? 
“No!” convengono. "È lo stesso San Pancrazio che ha voluto mettere alla prova la fede dei suoi devoti". La sentenza suona come un anatema.Tutti peccatori. Nessuno escluso. 


128 commenti:

mariella ha detto...

cosa dice il sindaco? anche questa volta il caldo lo ha centrato in pieno la sua capo, erano giorni che stava meditando come fare a spostare la festa del Santo dalla sede storica alla nuova piazza Aldo Moro , d'altronde deve aiutare i suoi amici e parenti prima gli concede la struttura quella che non era a norma , quella che non esiste neanche al catasto , quella che l'azienda sanitaria aveva fatto chiudere , quindi i locali intorno alla piazza Aldo Moro dovranno per forza maggiore "lavorare" maggiori introiti con lo spostamento della festa , panini ,birre e fritture , peccato che le presenze non superano le 400 anime, qualcuno mormora che erano in cinquemila ma è solo un mormorio , una cosa è certa , regna il caos , bancherelle da ambo i lati , strade chiuse e transennate , se qualcuno si sarebbe fatto male doveva arrivare solo l'elisoccorso, carabinieri e vigili intorno al palco , pochissime persone a ascoltare la cantante pur se brava faceva addormentare , gli abitanti erano stanchi dalla festa della vigilia , quella si che era musica ,una musica tutta per sindaco e preti e amici degli amici.

mario ha detto...

anche i preti "spingono" e il diacono don Salvatore Gallelli era fra quelli.
Don Giuseppe Comi ci dovrebbe spiegare del perchè non ha fatto celebrare un matrimonio a don Egidio, perchè si è reso complice del sindaco a fare spostare la festa giù in paese?
chi vuole raccontare del tir fantasma visto passare vicino al comune , un tir con un palco grande ma tanto grande come le palle che racconta il sindaco.

Anonimo ha detto...

Ciao Mariella, ma sei sicura di essere venuta alla festa di San Pancrazio il 9 luglio??????

cristina ha detto...

questo prete nuovo arrivato dovrebbe chiedere scusa sia ai Zagaritani che a don Egidio, e il diacono Salvatore Gallelli si dovrebbe vergognare , compreso il sindaco , sono partite offese e minacce.
chi ha dato la notizia ai giornali ?
devo precisare per la cronaca che non è stato don Giuseppe Comi a spingere e additare la sorella di don Egidio bensì è stato il don Salvatore Gallelli .
dottor Grimaldi la storia dell'aggressione è stata una montatura , tutti ne sono a conoscenza , il capitano della stazione di Sellia Marina dovrebbe indagare.

Turuzzello ha detto...

all'anonimo rispondo, io alla festa del 9 luglio c'ero , i preti per primi dovrebbero mettersi una mano sulla coscienza e non dire il falso , il maresciallo dei carabinieri dovrebbe dire cosa ha visto , il dottor Grimaldi ha solo sbagliato il nome del prete , quello che ha spinto la sorella di don Egidio è stato don Salvatore Gallelli spinte e minacce , poi si sono sentite le urla del sindaco Raimondo e gli echi della moglie.
state portando Zagarise allo sfascio totale , speriamo che il vescovo abbia il coraggio di dare (...) nessuno lo ha strattonato, nessuno è intervenuto .

NotaBene del blogger
(...) omissis del blogger

Anonimo ha detto...

Gent.ssimo Sig. Grimaldi, ho letto la sua ricostruzione dei fatti avvenuti a Zagarise il giorno di San Pancrazio e, se lei me lo consente, vorrei riportare qui alcune considerazioni oltre che dare un contributo alla verità considerando che ero presente. Innanzitutto vorrei evitare di entrare in merito alla guerra fra preti che si sta vivendo nel paese anche perchè non sono del luogo e non me ne frega niente. Innanzitutto vorrei dirle che le uniche aggressioni alle quali ho assistito sono state quelle di un prete calvo e giovane nei confronti di una signora anziana, credo 80enne e, immediatamente dopo del sindaco del paese nei confronti di una giovane signora. In entrambi i casi le parti aggredite (verbalmente) non hanno reagito. Gli episodi, anche se inspiegabili hanno dato l'impressione di episodi innocui non di particolare rilievo. Ciò che mi ha sconvolto, è stato quello che mi è toccato leggere sui giornali il giorno successivo. La parte aggredita è passata aggressore. Non solo, ma è stata tirata in ballo una seconda persona di cui io non ricordo la sua presenza sul posto. Ora, posso capire l'esigenza della carta stampata che, in assenza di notizie è disposta a scrivere qualsiasi stronzata, ma ciò che mi rende difficile comprendere come è possibile che l'arma dei carabinieri si presta a simili strumentalizzazioni, considerato che non c'è stata alcun intervento di forze dell'ordine a sedare nessuna rissa, oppure come è possibile che un sacerdote non sia intervenuto ufficialmente a dichiarare che non è stato aggredito.La ringrazio per la sua attenzione.

Anonimo ha detto...

povero san Pancrazio

Anonimo ha detto...

ma andate a cagare tutti(pro e contro i preti) , voi e le vostre beghe da povere comari da quattro soldi.
siete tutti, nessuno escluso, dei poveri frustrati. avete rotto....................
a lavorare andate a lavorare!!!!!!!
avete rotto tutti donnegidiani e dongiusepinni.
E BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Anonimo ha detto...

che peccato essersi persi una simile scena.
qualcuno ha il video ?
sono disposto a pagarlo qualsiasi cifra.
sempre più in basso...

Anonimo ha detto...

dì la verita emilio, tu godi quando butti la pietra e tutti si incazzano. così raggiungi il tuo obiettivo vero?

Anonimo ha detto...

NOn venivamo, io e la mia famiglia, da alcuni anni alla festa di S. Pancrazio. C'è dispiaciuto non trovare più Don Egidio a celebrare: la messa era molto bella e la processione ordinata e sentita. Ci hanno poi spiegato il motivo. Leggere poi l'articolo giornalistico sulla avvenuta rissa: noi non ci siamo veramente accordi di nulla.

Anonimo ha detto...

Gesù sulla croce disse: Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno... Io lo chiedo al Signore perdona i ZAGARITANI perchè non sanno quello che fanno! invece di perdere tempo in frasi offensive, non conoscendo il vero e il falso, invece di usare i giornali e di consultare ogni giorno il vescovo, vi suggerisco di vero cuore... andate mezz'oretta in chiesa e dite una preghiera, chiediamo perdono al Signore, accendiamo un lume che da molto tempo la chiesa è al buio tanto da far paura! E finitela con queste false testimonianze... il parroco don Giuseppe Comi non c'entra proprio nulla.... la colpa è di chi è al suo fianco... e poi un consiglio... il prete faccia il prete, il fornaio faccia il pane, il carabiniere sia fedele all'arma, le professoresse che vadano in vacanza perchè la scuola è finita invece di dare direttive in chiesa, le veline vadano a striscia la notizia, i tronisti a uomini e donne! In chiesa siamo tutti UGUALI! Solo di fronte a Dio non lo saremo... arriverà il giorno in cui tutti avremo ciò che meritiamo! Quindi cari Zagaritani, da oggi in poi fate attenzione a quello che fate, perchè basta un attimo e si finisce IN PRIMA PAGINA!

Anonimo ha detto...

POVERO DON GIUSEPPE!!!!!!!MA PERCHE' VOLEVANO PICCHIARLO. COSA AVEVA FATTO DI COSI' TREMEEEEEEEEENDO?????????

Anonimo ha detto...

BRAVO ANONIMO DELLE 21:14. MA SAI COM'E' CERTE PERSONE OGGI SI SENTONO I PADRONI DELLA TERRA. MA PRIMA O POI : DALLE STELLE ALLE STALLE.

caronte.m ha detto...

grande Emilio come sempre d'altronde, appurato che non c'è stata nessuna aggressione hai azzeccato anche questa volta il titolo al tuo articolo su Zagarise( Zagarise. Tra Guelfi e Ghibellini) che il prete don Egidio a qualcuno dava fastidio era cosa risaputa , è stato fatto di tutto per allontanarlo ma che il nuovo prete fa complotto con le stesse persone è scandaloso , sappiamo benissimo chi ha dato la falsa notizia all'ansa, persona di poco conto che poi non è neanche di Zagarise , la moglie Guzzetti lavora in comune , ecco da dove è partito il complotto da persone schierate dalla parte dei Guelfi
( Guzzetti,Grande,Tulelli,Martino)potrei continuare ma le altre sono di poco conto , invece dallo schieramento dei Ghibellini erano state raccolte più di mille firme per fare rientrare don Egidio a Zagarise , 1000 firme non sono poche se ne sarebbero potute raccogliere altrettanto dai paesi vicini , don Egidio era amato anche fuori del territorio.
hanno voluto questa bagarre per nascondere e deviare il vero problema , lo spostamento della festa dalla piazza del popolo a piazza Aldo Moro , si sono inventato di tutto da un tir enorme a un palco mastodontico , di dimensione come le palle del primo cittadino e di quelli che hanno dovuto raccontare le stesse " balle" o palle per non dire coglionate , dottor Grimaldi Zagarise è come una telenovela , un pozzo senza fine .

MARIELLA (QUELLA VERA) ha detto...

La curia che dice?
nulla perche' e' lei per prima causa di tanto dolore
e come spesso succede a farne le spese sono le persone che hanno poca influenza e poche conoscenze di persone di dubbia fama
CHIEDO A LEI SIG. GRIMALDI DI VOLER CORTESEMENTE CHIEDERE DICHIARAZIONI IN MERITO AI SUDDETTI ORGANI COMPETENTI PER FAR LUCE UNA VOLTA PER TUTTE SU QUESTA SITUAZIONE
CERTA DI UN SUO INTERESSAMENTO ASPETTO NOTIZIE
ps PER COLORO CHE SI FIRMANO MARIELLA ..NU POCU E FHANTASIA CCHI CE' VO' NDAVITI MBENTATU TANTE UN VU SAPITI MBENTARE NU NUME?

cordopatre g. ha detto...

Carissima Margherita Caligiuri , i giovani non ti conoscono o fanno finta di non conoscerti , non tutti sanno che sei stata la prima a far conoscere Zagarise , non tutti sanno del lavoro che fai , non tutti sanno della vincita e dei soldi arrivati a Zagarise grazie a te ......non tutti sanno che grazie a te alcuni cantanti famosi hanno cantato nel nostro territorio, per l'accaduto cara Margherità è stata una montatura e manovra del primo cittadino , dici bene che luccicano gli occhi quando si parla di Zagarise , qui a Zagarise si continua a piangere per il male che sta facendo questo sindaco , lo sai che è stato denunciato per una discarica a cielo aperto? lo sai che una persona del comune è indagata per danni ambientali ? lo sai perchè ha fatto fare la festa in piazza Aldo Moro? si è inventato che non poteva passare un tir, che si doveva montare un palco mastodontico , " balle su balle" poi dove ha cantato la Ruggeri ex matia bazar? su un palco di cemento , i locali in quella piazza sono di amici e parenti , suvvia Margherita tu che sei del mestiere , tu sai benissimo come funziona il tutto , mi ricordo alcuni anni fa a Sellia Marina nella piazzetta al mare ha cantato il nostro amato Mino Reitano , quella sera ti aveva ringraziata per tutto quello che fai e non entro nei particolari.....Zagarise rimarrà nei nostri cuori.

Anonimo ha detto...

MARIELLA COME SEMPRE FAI SEMPRE CENTRO. SEI SIMPATICISSIMA.

maria ha detto...

pagina facebook di erminia fuoco:
ecco cosa commenta.
Erminia Fuoco io dico solo una cosa : non si può puntare il dito su una persona che dall'inizio non è stata accettata senza aver fatto nulla .... poi mio caro luigi la violenza c'è stata .....non credo che le forze dell'ordine possano mentire su una cosa del genere .....RIPETO E RIBADISCO VERGOGNOSO ! i miei dubbi sulla fede su queste persone mi scatta in automatico .... a scopo di lucro ? già anche DON GIUSEPPE HA APERTO UNA BANCA .... ma x favore !!!! falsità

signora erminia lei ha visto qualcosa?
è pronta a testimoniare?
ha sentito per caso il prete o le forze dell'ordine? lei sa chi ha mandato chi ha divulgato la notizia ansa? conosce chi è stato? dovrebbero essere i vari giornali a dirlo, almeno su questo blog possiamo dire che è stata una montatura , Erminiaaaaaaaaaaa quale violenza? ci sono querele ?
dicci cosa ti hanno promesso se ti schieri dalla parte dei Guelfi , dimenticavo " vigilessa" i carabinieri dovevano multare l'auto dei vigili sprovvista di assicurazione , auguriamoci che il comandante della stazione di Sellia Marina faccia luce a questa barzelletta tutta Zagaritana.

Anonimo ha detto...

Io vorrei capire chi sono questi coglioni che vi danno modo di scrivere e farvi litigare scrivendo e inviando notizie ai giornali.
Il significato di aggressione fisica sono sicuro che lo conoscete tutti e non metto in dubbio la Vostra Intelligenza per cui ritengo dovreste ignorare sia i blog che alcuni giornalisti che non hanno neanche la cultura della terza media.......(leggendo le firme degli articoli o cosa scrivono come se fossero presenti).
Adesso il Vostro gradito Don Giuseppe dovrebbe come minimo alla prima occasione (sull' altare) dire sono stato picchiato oppure no grazie al maresciallo che mi ha salvato oppure no (neanche c'era vicino a lui in quel momento) pensa che gli aumentano i gradi con l' opportunismo??
Ribadisco ignorate questi personaggi che alimentano il fuoco e ridono di voi e unitevi tutti quanti vi siete divisi per queste situazioni a dir poco insignificanti.

Anonimo ha detto...

APRITE GLI OCCHI ZAGARITANI: SIETE IN MANO AD UN MANIPOLO DI PERSONE (SE TALI SI POSSONO DEFINIRE)
CHE TUTTO VOGLIONO TRANNE CHE IL BENE DEL VOSTRO PAESE!!!!!!!

Anonimo ha detto...

LA FESTA DI GIORNO 9 SI FA IN PIAZZA ALDO MORO PERCHE' LA CANTANTE HA UN PALCO MAI VISTO!?!?
LE SOLITE MEGALOMANIE DI CHI SAPPIAMO'!!!!!!!!!!
RIESCIANU SEMPRE MA TROVANU A PEZZA!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

FESTA DI SAN PANCRAZIO- GIORNO 8 SERA; SPETTACOLO OFFERTA DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE:I MARVANZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA; SI'
GRANDE MESSAGGIO PER I GIOVANI CHE APPLAUDIVANO SOTTO IL PALCO. MA NON ERANO I GIOVANI DELLA PARROCCHIA????????????????????

Anonimo ha detto...

claudio, se non sai o meglio non hai il coraggio di attaccare chi dovresti, non ne vedo il motivo di accanirti contro chi esegue ordini che le vengono impartiti oltre che ad offendere chi svolge il proprio lavoro, non è accettabile
forse non sai che erminia non ha il potere di chiudere le strade a suo piacimento, prima di offendere persone cerca di sapere ciò che dici
cmq si vede da come ti firmi che sei una persona di poco conto dato che a me non risulta nessun claudio a zagarise
Vitaliano Tobruk

Anonimo ha detto...

carissimo emilio la devo pultroppo fare degli appunti il suo informatore suo malgrado è arrivato in forte ritardo quindi le ha riferito notizie strappate quà e là sentendo una solità campana. ai aia ai ai no no no, mandali prima i vostri informatoiri non ci siamo emilio ai ai ai!!!!!!!!!!

MARIELLA (QUELLA VERA) ha detto...

MARIELLA (QUELLA VERA)
X LA SIGNORINA ERMINIA SIGNORINA!!(...OMISSISS DEL MITTENTE)
MA SE NON RICORDO MALE (...)TI INTENDI PURE DI FACEBOOK CAZZAROLA COME SEI AVANTI

MO E MAPPINE DIVENTANU TUVAGGHJE E RE TUVAGGHJIE DIVENTANU MAPPINE
L'UNICA COSA (...)!!

MA CHE(...) DI ESEMPIO DAIIIIII
E VUOI FARE LA VIGILESSA MA...I SEGNALI STRADALI LI CONOSCI ALMENO?
LE FORZE DELL'ORDINE NON C'ERANO FACEVANO DA SCORTA AL VICARIO DEL SINDACO
A MENO CHE IL SIGNORE NON ABBIA FATTO LORO IL DONO DELL'UBIQUITA'!!
CARA ERMINIA SE MI LEGGI TI SPIEGO (...)
TORNANDO A NOI IL DONO DELL'UBIQUITA' consiste nel trovarsi in posti diversi nello stesso momento ,DONO CHE HANNO RICEVUTO DA NS SIGNORE SOLO POCHISSIMI SANTI
MO IMMAGGINATE NU POCU SI E' NA COSA CHI ASPETTA SULU A POCHI SANTI SECONDU TIA AVIMU FORZE E L'ORDINE CHI SU SANTI
MENU MALE CA SANTU BRANCAZZU CU' L'INTERCESSIONE E DON GIUSEPPE HA FATTU NATRU MIRACULU

NotaBene del blogger
(...) omissis del blogger

MARIELLA (QUELLA VERA) ha detto...

OPS RILEGGENDO IL POST HO FATTO UN ERRORE
LE FORZE DELL'ORDINE FACEVANO LA SCORTA AL VICARIO DEL VESCOVO E NON AL SINDACO
IL SINDACO NON HA BISOGNO DI SCORTA LUI E' MISTER UNIVERSO

ERMINIA FUOCO ha detto...

DIO PERDONA LORO PERCHè NON SANNO QUELLO CHE DICONO ...NELLE TUE MANI RIMETTO LA MIA VITA .....DISTRUGGILA GESU' STA MALARAZZA ....DISTRUGGILA GESU' FALLU PPè TTIA .......ERMINIA FUOCO ..

ERMINIA FUOCO ha detto...

QUESTO LO SAI TU CHE HO SOLO 3° MEDIA ....QUANDO L'INTELLIGENZA VA OLTRE L'IGNORANZA NESSUN LIBRO PUO' FARE MIRACOLI .....IO NON MI SENTO NESSUNO ,SONO SOLO CONTENTA DI CHIAMARMI ERMINIA FUOCO FIGLIA DI FRANCO U NAPULITANO ...FIERA DI ESSERE SOLO QUESTO .....CIAO VERA MARIELLA ...IL DISCORSO IO LO FINISCO QUA ,HO ALTRO DA FARE ADESSO CON MIO NONNO ,è LUI è PIU' IMPORTANTE DI TUTTA QUESTA CATTIVERIA GRATUITA .....SE VUOI ALTRE RISPOSTE VERA MARIELLA POSSIAMO PRENDERE UN CAFFE' ESPRIMENDO LE NOSTRE OPINIONI ,NON MI PIACE FARE PETTEGOLEZZI NON è NELLA MIA INDOLE ....TI LASCIO CON CORDIALITA' VADO DA MIO NONNO CIAO E BUONA GIORNATA ERMINIA FUOCO

eg ha detto...

gentili lettori,
vi invito a moderare i toni. E a rispettare l'integrità morale delle persone.
Non pubblicherò più commenti faziosi.
Cordialità

zalando.zag ha detto...

Bravo Emilio, non pubblicare più commenti faziosi, non servono. Allo stesso tempo volevo rispondere alla Fuoco che parla di violenze. Conoscendo/intravedendo la stazza fisica della due 40 enni e allo stesso tempo quella del diacono Salvatore (aveva un profilo facebook dove aveva scritto "mi piacciono donne" orientamento politico "centrodestra") il paragone bibblico, visto che siamo in tema era fra Sansone e Golia. Ma anche il don Giuseppe è bel messo come fisico. Se siete disponibili possiamo organizzare, con tanto di giuria un braccio di ferro pubblico: quarantenni aggressive c/diaconi e preti. Ma per favore, andate a lavorare, ma dove dovete timbrare il badge e dove c'è il padrone che sovrintende al lavoro che sviluppate.

mattia matteo ha detto...

chiacchiere di paesello.... e poi che vuol dire non pubblicherò più commenti faziosi? Non dovevi pubblicarli e basta... comunque che palle

Anonimo ha detto...

Gentile signor Emilio Grimaldi,per caso mi sono imbattuto oggi nella notizia dell'aggressione al parroco don Giuseppe.Vengo quasi ogni anno dal nord Italia e le posso dire con grande sincerità che sono stato presente alla celebrazione della messa,agli applausi fatti a don Egidio,straordinaria persona,(le premetto che sono a conoscenza delle vicende susseguitesi a Zagarise dopo il suo allontanamento)all'uscita del santo per la processione ed non ho assistito a nessuna lite e aggressione.Solo alla fine della gradinata centrale ho notato che il sindaco Raimondo urlava verso una ragazza dicendole per tantissime volte BASTA anche se lei non stava facendo assolutamente nulla.I carabinieri non erano presenti in quel frangente e quindi non vedo come sia potuta apparire sui giornali una notizia cosi denigratoria anche se non vengono riportati i nomi delle persone incriminate.La ringrazio e non faccio il mio nome per non portare scompiglio tra i miei parenti che vivono giu.

veritas zagaritana ha detto...

Vorrei esprimere il mio punto di vista non tanto ai miei paesani (ci conosciamo tutti) ma a chi da fuori legge questi post.
Le ex vizzoche e ora ri-vizzoche a tempo pieno, oggi contro il don Egidio Pudia, erano persone che ci si sono inzuppate il pane e nella specie: vi era quella del punteggio per insegnare a scuola (conoscendole penso abbiano poco da insegnare), c'erano le universitarie ora professoresse che scroccavano alloggi clericali a Roma, c'era il ladruncolo/commercialista/fallito che chiedeva in prestito i soldi alla finanziaria San Pancrazio e poi non voleva rientrare dal debito, c'era il drogato di protagonismo che organizzava le recite in paese, c'era l'autista del don, c'erano i pseudo-politici democristiani locali che si rivolgevano al don Egidio. Ora questa gente qua è contro il Pudia!!! Vorrei capirne il motivo? Da noi questo comportamento di definisce: FACCIOLISMO. Ma il motivo ve lo dò io: il don Pudia essendo una persona forse, dico forse in quanto non ho mai avuto a che farci, perfida, malefica, negativa e quant'altro, sicuramente è da riconoscergli che esso è una delle persone più dotte e intelligenti che abbia partorito questo paese. E, per legge di natura, chi è più fesso, e quindi fuori competizione, cerca di entrare sempre a gamba tesa. Tutte le altre cose sono solo cazzate, cazzate e basta. A don Giuseppe, essendo io suo coetaneo mi permetto di ragguagliarlo su quello che questi cortigiani potrebbero riservargli. Don Giusè, con i cortigiani buon viso e cattivo gioco in quanto alla fine 4 polli sono, ma maligni. Allo stesso tempo da cittadino italiano e residente in Zagarise, auguro al nostro nuovo concittadino Giuseppe Coma un benvenuto a in paese e di poter svolgere nel migliore dei modi il suo lavoro nella ns ridente piccola cittadina.

V.Z.

Anonimo ha detto...

Caro don Giuseppe Maria vuoi spiegare dall'altare perchè no hai fatto celebrare il matrimonio a don Egidio anche se gli ordini della curia erano questi?Chiarisciti...

LA MPOCATA ABUSATA ha detto...

e la giserda cosa ne pensa di tutto ciò.... quella che si è fatta il ciuffo liscio.... deve fare colpo con il nuovo prete..... e si.... si vede da lontano come si NACHIA TUTTA.... ma tanto presto Don COMICA se ne andrà!!! e poi godrò nel vedervi piangere.... come abbiamo pianto noi!

Anonimo ha detto...

e basta co sti stupidi post avete rotto!!!!!

Anonimo ha detto...

A QUANTO PARE QUANTO DESCRITTO NELL'ARTICOLO E' TUTTO INVENTATO: A QUANTO PUO'ARRIVARE LA FANTASIA DELLE PERSONE!?????!!!

ERMINIA FUOCO ha detto...

La cattiveria è pericolosa, a volte si tinge di sfumature forti, come l’invidia capaci di manipolare ogni nostro pensiero. Persone che si conoscono a malapena che si insinuano in rapporti consolidati e che si permettono di giudicare te e la tua vita. Io non sono in grado di combatterla, di tutelarmi, se non con l’indifferenza.Nella mia profonda ingenuità, mi ritrovo profondamente disorientata ed allibita davanti ad un sentimento così negativo.
Ma la cattiveria che mi spaventa ancora di più è quella dei buoni, che come diceva qualcuno, è pericolosissima....... ERMINIA FUOCO

Anonimo ha detto...

Gli ordini di chi del corrotto di don faccio lo compagno di merende di don egidio?

Anonimo ha detto...

caro emilio il blog di sellia racconta ha la facolta' di chiudere il blog per amore della nostra comunita'
perche' non fai la stessa cosa?
credo che sia opportuno vista la piega delle cose
gli organi competenti faranno di sicuro un ottimo lavoro
sono fiducioso che don comi da buon cristiano conosca i dieci comandamenti e soprattutto il nono
che dice"NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA CONTRO IL TUO PROSSIMO"

claudio ha detto...

rispondo molto volentieri all'avvocato Tobruk , le consiglio di rileggere più volte il mio commento , contare fino a cento/ 100 e poi se vuole di replicare , se la signora Erminia si è sentita offesa mi dovrebbe spiegare il perchè?
1) ha eseguito degli ordini? ordini di chi? solo un pazzo o persone incompetenti fanno transennare una strada provinciale e noi non siamo potuti passare , solo persone incompetenti fanno mettere le bancarelle da ambo i lati della strada, lo sapete che avete commesso un reato è abuso di potere? lo conoscete il codice della strada ? qui dovrebbe intervenire e fare una tirata d'orecchie il comandante dei carabinieri di Sellia Marina.
2) la signora Erminia ci dovrebbe spiegare quale violenza è stata fatta contro l'attuale prete , avvocato Tobruk questo lo dice la signora Erminia nella pag.facebook lei dottor Tobruk conferma che violenza c'è stata?
3)le allego un commento
pagina facebook di erminia fuoco:
ecco cosa commenta.
Erminia Fuoco io dico solo una cosa : non si può puntare il dito su una persona che dall'inizio non è stata accettata senza aver fatto nulla .... poi mio caro luigi la violenza c'è stata .....non credo che le forze dell'ordine possano mentire su una cosa del genere .....RIPETO E RIBADISCO VERGOGNOSO ! i miei dubbi sulla fede su queste persone mi scatta in automatico .... a scopo di lucro ? già anche DON GIUSEPPE HA APERTO UNA BANCA .... ma x favore !!!! falsità
........................dottor Tobruk parli del mio coraggio , mi può dire chi dovrei attaccare per farla felice? si permette di dire che sono una persona di poco conto perchè non le risulta che ci siano persone di nome Claudio a Zagarise , ma chi c... se ne frega .
perchè non posso essere di Magisano/Sellia/ Sellia Marina/ Sersale ecc ecc.

di solito i panni sporchi si lavano all'interno del paese ( Zagarise) voi tramite l'agente 007 Mazzoleno chiamate in anonimato l'ansa è la frittata è fatta.

CARNEADE(CHI ERA COSTUI?) ha detto...

LA CHIESA E' DI TUTTI NON E' PROPRIETA' DI NESSUNO
SE UNO DESIDERA CHE UN BATTESIMO O UN MATRIMONIO VENGA CELEBRATO DA UN DETERMINATO SACERDOTE DA BUONI CRISTIANI SIA LA CURIA CHE IL PARROCO AL QUALE E' AFFIDATA UNA CHIESA DEVE PER AMOR DI FEDE RISPETTARE LE VOLONTA' DI CHI VUOLE RICEVERE IL SACRAMENTO
DOPOTUTTO IN PASSATO DON EGIDIO HA CONCELEBRATO CON PIACERE CON MOLTI ALTRI PRETI CHE ERANO STATI INVITATI
NON VEDO PERCHE' UN PRETE COME DON EGIDIO SIA STATO TRATTATO PEGGIO DI TURUZZO
MA CHE SPIRITO DI FRATERNITA' CRISTIANA CHE HA DIMOSTRATO IL NUOVO PARROCO UNO SPIRITO DI FRATERNITA' MAI VISTO IN NESSUN POSTO DEL MONDO
BHE' IN EFFETTI LUI RITIENE PIU' DEGNO UN PARENTE DEL SINDACO A FARGLI DA SPALLA DURANTE LA MESSA PIUTTOSTO CHE UN PARROCO CHE HA DATO ANIMA E CORPO PER RIMETTERE IN PIEDI DUE CHIESE CHE ERANO ALLO SFACELO E CHE HA EDUCATO UNA COMUNITA' ORDINATA E RISPETTOSA DI OGNI CELEBRAZIONE RELIGIOSA
GESU' FU TRADITO E CONDANNATO A MORTE DA CHI CON LUI AVEVA CONDIVISO IL PANE DELL'ULTIMA CENA
DON EGIDIO E' STATO TRADITO DA CHI HA AIUTATO E DA CHI LO SEGUIVA OSTENTANDO UNA FEDE CHE NON C'E' MAI STATA
LA VERGOGNA PIU' GRANDE DEVONO AVERLA QUELLI CHE GIA' DAI TEMPI DI DON PEPPINO HANNO SPADRONEGGIATO IN CHIESA SOPRATTUTTO QUELLA FAMIGLIA NOTA A TUTTO IL POPOLO ZAGARITANO ALLA QUALE DON PEPPINO COGNETTI BUONANIMA DA CROPANI (EMILIO INFORMATI!!)LASCIO' LA CASA DEL BAMBINELLO GESU'
CON QUESTO PASSO E CHIUDO
ASTA LA VISTA

pino ha detto...

Don Egidio prega per loro , prega per le famiglie
Grande Mario, Tulelli Salvatore, Guzzetti Mazzonello, Maria Martino
e una preghiera anche per il piccolo don Giuseppe Comi .
Amen

luigi ha detto...

Don Giuseppe la prima cosa che deve fare è dire la verità , chi sono le persone che lo hanno aggredito?
perchè non ha fatto celebrare il matrimonio a don Egidio e come mai agli altri preti ha fatto celebrare persino i funerali,
don Giuseppe cosa penserà il vescovo del suo comportamento ? cosa le racconta il siciliano?

m.c ha detto...

ma guardate cosa scrivono su facebook
------------------------------------
Agostino Grande Sono due che con la Chiesa non hanno nulla a che fare! Queste due sono don Egidio dipendenti!!!
martedì alle 13.18 · 5
Erminia Fuoco è vergognoso tutto questo ......non ci sono parole x definire una bassezza così meschina ..
martedì alle 13.28 · 7
x Agostino , fatti spiegare chi era il commercialista che chiedeva sempre soldi a don Egidio, soldi che non restituiva , se noi siamo dipendenti di don Egidio hahahahahaha tuo padre cosa era il portavalori del nostro don Egidio ? traditori , giuda.
Erminia ci puoi dare qualche spiegazioni su quello che scrivi?

Anonimo ha detto...

A Zagarise molti predicano bene e razzolano male
se si predica dall'altare pace e amore non si puo' dire il falso e soprattutto non si puo' permettere che un armadio a quattro ante che sta per essere fatto prete aggredisca una povera vecchietta
poteva essere sua nonna
ma che mi deve predicare una persona del genere?
fossi vescovo col cavolo che gli darei la possibilita' di fare il sacerdote
LO MANDEREI IN AFRICA TRA FAME E LEBBRA VEDREI SE TRA UN PAIO DI ANNI TUTTA LA VOCAZIONE SI AFFIEVOLISCE O CRESCE
SOTTO IL SOLE DELL'AFRICA CALEREBBE QUALCHE KILO E LA PRESUNZIONE VERGOGNA!!
CHE ESEMPIO PUO' DARE ?

Anonimo ha detto...

MI RIVOLGO AD EMILIO GRIMALDI:
LEI E' DI CROPANI PAESE CHE COME ZAGRISE E' STATO CULLA DI GRANDE CULTURA POTREBBE GENTILMENTE INFORMARSI SU QUELLO CHE SI DICE A PROPOSITO DEI SOPRUSI E DEI RICATTI CHE HA SUBITO LA FAMIGLIA COGNETTI?
VISTO CHE IN PAESE SI VOCIFERA CHE IL BAMBINELLO GESU' HA DOVUTO CEDERE LA SUA CASA ALLA FIGLIA DI UNA PERPETUA?

MARIELLA QUELLA VERA ha detto...

ERMINIA FUOCO ha detto...
La cattiveria è pericolosa, a volte si tinge di sfumature forti, come l’invidia capaci di manipolare ogni nostro pensiero....
ETC ETC ETC
MO' CA N'ERMINIA FUOCO MI CITA SOCRATE MI PUZZA NU POCU
VA BENE CHE SU FESSBUK SI IMPARA TANTO E CHE IL COPIA INCOLLA FA MIRACOLI
MA NU POCO E SALE INTRA ACAPU CI L'HAI?
CHINE NASCE TUNDU UN PO'MORIRE QUATRATU

Anonimo ha detto...

agostino GRANDE ma cosa sai tu? TU SI' A TAVERNA! COSA BLATERI)))

CHI ERA QUESTO COMMERCIALISTA??????


CENTRO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

@claudio
mi sarebbe piaciuto rileggere il tuo commento ma a quanto pare il tuo commento è magicamente sparito, forse nella tua successiva risposta ti sei corretto non incolpando erminia di aver chiuso le strade e dicendo una cosa che ho pensato anche io in tal proposito
cmq io non mi sento e non sono avvocato di nessuno e prima di dare appellativi forse sarebbe il caso che tu t'informa meglio
questo penso che sia l'ultimo mio commento in tal proposito anche perchè a me personalmente non piace parlare con chi usa falso nome per farsi forza........... è inutile dire come la penso
il dott Tobruk......... almeno qualcuno è felice

MARIO IL GRANDE MACHO ha detto...

qua la cosa è semplice..... la causa di tutto è il DIAVOLO ops DIACONO.... lo ha fatto apposta... è stata una scenetta alla ZAGARA! il diacono, il comica, il mister universo del primo cittadino, le guardie del corpo MARINO E CARAMIA.... era tutto programmato! come si divertono a fare gli SCOOP! e poi non capisco sta VELONA della fuoco.... ma non sa che cosa fare il giorno?? sopra sto facebook rompe le balle! lei con le sue frasi fatte e le pose da scimmia! e poi caro Tobruk dovresti vergognarti per le cose che hai detto di lei nel periodo in cui eravate in crisi....vergognatevi! dovete stare solo zitti! e poi alla GUZZETTI ADALA... non ti scaldare troppo che fa caldo e scatti! e poi chi le organizza le recite... DON DIAVOLO??? mettetevi una busta in faccia e AFFUCATIVE!

Arrapante Casa, Chiesa e Night Club! ha detto...

....agostino grande.... vergognati! proprio tu parli male di Don Egidio..... eri sempre dietro a lui... anche di autista gli facevi.... com'è??? ti sono andati di storto i patennostri??? e caro mio che persona meschina che sei! tu e tuo padre avete fatto piangere tanti Zagaritani con le vostre MBROGGHIE! state solo zitti e non complicate le cose.... e poi un consiglio a tutti quelli che hanno attività commerciali a Zagarise... statene fuori... perdete solo clientela! un saluto a tutte le fans del PRETE SEXY DOLCE SUADENTE ARRAPANTE... ciao belle divertitevi a messa a guardarlo con la bocca aperta... che tanto presto si IUNDA!

PILAKKA ha detto...

Giacominella bella....attenta che la badante BOBBY sta tornando! e si vò DIU ti ruppa l'atra GAMBA!!!

Anonimo ha detto...

cade aereo diretto a Parigi...tutti dispersi tranne MISTER UNIVERSO.... LA MALERBA NON MORA MAI!!!

Anonimo ha detto...

Ho letto i post precedenti vi pregherei di non nominare il nome di Don peppino..specialmente a persone che i fatti li sanno per sentito dire!!se il popolo di zagarise tutto a mangiato in momenti di carestia e fame e' stato grazie a lui ..non paragonatelo a don Egidio ..quest ultimo non ha fatto mangiare il popolo ma la sua famiglia..!!proponetelo al Papa come santo subito o beato

Anonimo ha detto...

Suggerirei al Signor V.F. di prendere spunto dalla FALSA FARSA del giorno di S. Pancrazio e scrivere una commediucola. Gli ingrendienti li ha tutti:il titolo, la trama, l'associazione, gli attori, la location. Ma mi raccomando che il linguaggio non sia tale da dover tappare le orecchie agli INNOCENTI. Un po' di gusto via!!!!!!!!

maria concetta ha detto...

il nome? Vincenzo Falcone è stato lui a dire che la commedia era quasi pronta la stiamo aspettando , deve solo aggiungere qualche altro atto come gli aveva suggerito la nipote Laura Falcone , moglie dell'attuale sindaco , le attrici ci sono tutte oramai il copione lo sanno a memoria,
Maria Martino, Adele Guzzetti, Mazzonello u siculo , il commercialista Mario Grande, Tulelli Salvatore , anche i Santi vanno in purgatorio?

Anonimo ha detto...

me ficeru sindacu chi cuntentizza mo minde vajiu a lurdissi cussi u vispicu si penza ca signu devoto
e puru l'assessoressa professoressa macari mi mpara chigliu chi aju e dire
"oui je suis la mere de zagarise "
COME UN NOVELLO MUSSOLINI IL MISTER UNIVERSO NOMINA E TRONEGGIA TRONFIO COME UN PAVONE

Anonimo ha detto...

me ficeru sindacu chi cuntentizza mo minde vajiu a lurdissi cussi u vispicu si penza ca signu devoto
e puru l'assessoressa professoressa macari mi mpara chigliu chi aju e dire
"oui je suis la mere de zagarise "
COME UN NOVELLO MUSSOLINI IL MISTER UNIVERSO NOMINA E TRONEGGIA TRONFIO COME UN PAVONE

giovanni ha detto...

Don Giuseppe previtello di Zagarise manda a Lourdes il primo cittadino e consorte a fare penitenza, vuoi vedere che al loro ritorno il dottor Mustara indossando la fascia tricolore gli farà la festa? chi gli preparerà il discorso? e festa sia in piazza Aldo Moro una piazza dove regna l'illegalitàaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
quale strade faranno chiudere alla povera Erminia?

Anonimo ha detto...

SI VOCIFERA CHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VOGLIA INSIGNIRE IL NOSTRO SINDACO CON LA MEDAGLIA D'ORO AL VALOR CIVILE PERCHE'INCURANTE DELLA SUA VITA L'HA MESSA A RISCHIO PER SALVARE DON GIUSEPPE
IO GLI DAREI QUELLA DI BRONZO COME LA SUA FACCIA!
MO' NINDE FHACIMU NU QUATHRU E NU MPENDIMU ARU CAPIZZU DU LETTU
RICORDATE CHE MUSSOLINI PORTO' ALLO SFACELO L'ITALIA IL NOSTRO SINDACO PORTA ALLO SFACELO ZAGARISE
MUSSOLINI FU APPESO A TESTA IN GIU'A LUI INVECE TOCCHERA' FARE L'AVVOCATO O IL PROMOTER TURISTICO
ALLE PROSSIME ELEZIONI VEDO GIA' IN LIZZA AGRICOLTORI E VACCARI
VOLETE SAPERE DI CHE SI PARLERA' AI CONSIGLI COMUNALI?
DI COME FOTTERE SOLDI ALLA COMUNITA' EUROPEA

GIUSEPPE DA MILANO VIA DEGLI OROMBRELLI ha detto...

SONO NATO CRESCIUTO E SCAPPATO DA ZAGARISE PER NON CHIEDERE NIENTE A NESSUNO
PER NON PIEGARMI ALLA VOLONTA' DI CHI PER UN PUGNO DI VOTI CREDE DI ESSERE SUPERMAN
SEGUO SEMPRE IL BLOG E DEVO DIRE CHE IN QUESTI ULTIMI MESI MI FA MALE LEGGERE QUEL CHE SUCCEDE
A ZAGARISE DI GENTE PERBENE NE VIVE POCA IL RESTO HA FATTO COME ME E' SCAPPATO
CHI E' RIMASTO LO HA FATTO PERCHE' CON I DOVUTI INTRALLAZZI POLITICI E' RIUSCITO AD AVERE UN POSTO ALLA FORESTALE O IN QUALCHE UFFICIO DI CATANZARO
ALTRI INVECE SI SONO DEDICATI AL LAVORO NERO PARRUCCHIERI SARTE PANIFICI CALZOLAI ECCETERA ECC
MOLTISSIMI ALTRI VIVONO DI PENSIONI ELARGITE NEGLI ANNI D'ORO
CHE NEGLI ANNNI SI SONO TRASFORMATE IN PENSIONI DI ACCOMPAGNO A FINTI MALATI
ALTRI VIVONO CON L'INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE E DI MALATTIA PER FINTE GIORNATE DI LAVORO VERSATE ALL'AGRICOLA ,GENTE CHE NON HA MAI E DICO MAI MESSO PIEDE IN CAMPAGNA SI RITROVA CON CONTRIBUTI DA COLTIVATORE DIRETTO
CARISSIMO EMILIO APPREZZO MOLTO IL LAVORO CHE FAI MA TI CHIEDO COME UN FRATELLO DI FARE IN MODO CHE QUALCHE ORGANO INQUIRENTE LEGGA IL MIO COMMENTO
IO HO GIA' PARLATO CON ALCUNI ESPONENTI DI ORGANI DI CONTROLLO
CI SARANNO IMPORTANTI SVILUPPI

Anonimo ha detto...

mo m'aviti e spiegare chi ccintranu cu don egidiu:
1 Tonino T.
2 Domenico G.
3 Carmela M.
4 Cecè P.
5 Elio A.
si finu agli atru iurnu u curtegliavanu are spalle.

Anonimo ha detto...

quandu mi spiegati chi cintranu i berpagni cu ra chiesa poi nde discurrimu oppuru chi cintra mustara cu ra' politica o megghjiu ancora u sindacu cu ra legalita' vistu ca e case du mare da famigghjia da mugghjiere a sellia su tutte abbusive
eppure edi avvocatu certe cose l'averra de sapire!

Rosa ha detto...

chi mai sarà il prossimo comandante dei vigili a Zagarise?
Erminia potrebbe essere meglio di quello che è andato in pensione , anche lui non vedeva gli abusi del sindaco e dei suoi amici , non vedeva e mandava il vigile a fare campagna elettorale nelle ore di lavoro per il sindaco , faceva usare e non vigilava su strutture non idonee ,
Erminia sa fare il suo dovere "ubbidire" gli impongono di non fare passare nessuno , transenna una strada provinciale violando il codice della strada , a lei basta ubbidire come ubbidiscono anche gli altri vigili a loro poco tempo fa erano costretti di circolare con l'auto sprovvista di assicurazione , questa è la legalità del sindaco Pietro Raimondo, Erminia e company la prossima volta vi dirà di buttarvi , rimaniamo in attesa.

Anonimo ha detto...

avvocatu e chi cosa? de cause perse???????

Anonimo ha detto...

i berpagni un cianu mai intratu cu ra ciesa........ma mo s'avvicinanu e votazioni e cu ra scusa di previti circanu ma n'approfittanu......

Anonimo ha detto...

nu cunsgliu a don gidiu ed a chine u difende in bona fede: staviti attenti a ri defensori e l'urtimu momentu tipo a Cocc., i Berp. e compagnia cantante........ca chissi a sanu longa ma assai..........ma propiu longa...........

Anonimo ha detto...

Sole alla valle
e sole alla collina
per le campagne
non c'è più nessuno
Addio addio amore
Io vado via
Amara terra mia
Amara e be..e..e..e..lla
Cieli infiniti
e volti come pie..e..tra
mani incallite ormai
senza speranza
Addio Addio Amore
Io vado via
Amara terra Mia
Amara e be..e..e..e..lla
Tra gli uliveti è nata
già la luna
Un bimbo piange allatta
un seno magro
Addio Addio Amore
Io vado via
Amara Terra mia
Amara e be..e..lla.
Amara e be..e..lla.

Il cuore gronda sangue quando leggo ancora questi commenti su Zagarise.
Ci sono 1500 sindaci, 1500 vice-sindaci, 1500 preti......Tutti super...dal primo all'ultimo...fate un passo indietro ...e unite le vostre forze...Zagarise sta scomparendo...quale il Vostro Futuro?
Ad oggi nessuno!
Comunque dalle ultime notizie la Caserma di Zagarise...ultimo baluardo rimasto, dopo la chiusura della Scuola,della Banca, della Guardia Forestale...chiudera anche essa.....tristezza!
Speriamo che almeno la farmacia rimane.....
Ordine del giorno...creare Jurassic Park a Zagarise? Amarezza....
W San Pancrazio W Zagarise!

Anonimo ha detto...

sono veramente sconvolto dalle terribili infamazioni nei confronti di un sacerdote che mette tutta la sua anima e il cuore in cio' che fa!! ma a che bassezze si arriva?? lotta per un vecchio sacerdote??? ma possibile che non si capisce che a messa si va nn per il sacerdote che la celebra ma per gesu' e per cercare di crescere in santita e grazia!! possibile che ancora nel 2012 non si riesce ad accettare la presenza di un giovane sacerdote? e poi se e' giovane dolce che gli facciamo una colpa?? doveva essere un mostro e cattivo?? e poi sempre mandarli in africa in questi sciocchi commenti! ma chi scrive ste cose perche' sentendosi cosi perfetti non vanno loro in africa a fare del bene?? c e cosi tanta africa in mezzo a noi..e poi chi dice che in realta questi sacerdoti e seminaristi nn facciano gia esperienza in posti poveri?? ma pensate di sapere tutto?? informatevi che fate piu bella figura!sono molto ma molto rattristato !! in che mondo cresceranno i nostri figli??

Anonimo ha detto...

Per te del 15 luglio ore 22:28...
giovane dolce......quindi non vai in chiesa per Gesù, magari lo scriviamo in grande visto che il sacerdote ti distrae da un così piccolo errore.
Dovresti informarti certo...perchè vedi, il problema non è il Prete nuovo, ma i complotti e i modi con cui si fanno le cose e se pensi di scrivere in modo sapiente ti sbagli....di sapienza c'è poco in quello che hai scritto.
Se si parla di Africa è perchè il 90% dei giovani sacerdoti, oggi mirano alla carriera e non al loro matrimonio con la chiesa, potrei farti mille esempi ma sarebbe troppo lunga la cosa.
Quindi in effetti se vivresti di più nella società e magari studiando o informandoti un pò di più effettivamente faresti bella figura.
In che modo crescere i figli? Ognuno di noi lo sà e certamente non sei tu a darne l' esempio considerando che il tuo credo si legge in quanto hai scritto, sicuramente non con l' esempio dei complotti e delle raccomandazioni dalla quale a quanto pare prendi spunto ed esempio.
Saluti

Anonimo ha detto...

per te del 16 luglio 2012 ore 10.09
madonna che sapienza sembri maria teresa di calcutta e quando lo srcivi un libro lo voglio comprare.

MARIELLA (quella vera) ha detto...

SI IN AFRICA TRA FAME E MALATTIE LO SPIRITO PUO' USCIRNE RINFRANCATO PER IL BENE FATTO OPPURE STREMATO E DEBOLE PER LE SOFFERENZE CHE HA VISTO E NON HA SAPUTO AFFRONTARE
LA VERITA' E' CHE STI PREVITICCHI E MO' PENZANU SULU ARU STIPENDIU E ALL'OFFERTE CHI RECOGGHJIENU DE MISSE
LA FEDE QUELLA VERA NON C'E' PIU' E' SOLO FACCIATA E PROTAGONISMO
AH A PROPOSITO DON SALVATORE NON ERA TRA QUELLI CHE IL VESCOVO HA ORDINATO PRESBITERI COME MAI?
FORSE NON E' ANCORA PRONTO EH GIA' PROBABILMENTE NON SA CHE :IRA, GOLA, ACCIDIA E SUPERBIA SONO VIZI CAPITALI E NON VIRTU'
EPPURE STUDIA DA SEMINARISTA ORMAI DA ANNI..MOMO' LINDE DUNANU A PENZIONE
AMEN

soppressata write ha detto...

Io in Salvatore vedo un buon futuro. Tene ru fisicu, penzu ca ccu nu piattu davanti nde caccia manu. La Chiesa questo vuole, far mangiare i suoi operai. Vedi che sono tutti grassi!!!

Anonimo ha detto...

cara mariella ma quanta invidia hai nel corpo.........

MARIELLA (quella vera) ha detto...

caro anonimo del 16 luglio h:14:10
se per te essere schietto e senza peli sulla lingua e' essere invidioso pazienza!!
invidioso di cosa poi?me lo spieghi?

Anonimo ha detto...

dal sito
INPROVINCIA / Due donne aggrediscono parroco durante festa patronale.' successo a don Giuseppe Comi a Zagarise. Già identificate le due donne. A Zagarise il parroco don Giuseppe Comi, durante i festeggiamenti in onore del santo patrono, San Pancrazio, e' stato aggredito verbalmente e fisicamente da due donne di 40 anni di Zagarise e Magisano. L'intervento del comandante della stazione carabinieri ha consentito di identificare le due donne e di evitare conseguenze al parroco che e' rimasto illeso. Alla base del gesto ci sarebbe malumore e malcontento per la sostituzione del vecchio parroco.
http://www.catanzaroinforma.it/pgn/news.php?id=43551

Anonimo ha detto...

Anonimo del 16 luglio ore 16.54.......
tutti hanno letto le stronzate scritte sul giornale cosa intendi esprimere riproponendo l' articolo sul blog??
Spiegati..o non continuare a riproporre tanta ignoranza, credo tutti hanno cervello per leggere, valutare, rendersi conto e trarre le proprie conclusioni, trovati un' altro blog per fare tali azioni....stupide!!

Anonimo ha detto...

scusate chi sono i guelfi ? chi sono i ghibellini fatemi capire qualcosa almeno potrò dire la mia ...

giovanni ha detto...

rispondo a questo commento
Anonimo ha detto...
scusate chi sono i guelfi ? chi sono i ghibellini fatemi capire qualcosa almeno potrò dire la mia ...
16 luglio 2012 21:31
i guelfi sono quelli schierati col sindaco e con l'attuale prete, un prete che non ha il coraggio di dire la verità , i vari giornali hanno scritto delle falsità , Mazzonello il siciliano ha chiamato l'ansa inventandosi la storiella , la signora Guzzetti sapeva tutto , che vergogna direbbe Erminia Fuoco , adesso anche Erminia sapa la verità , perchè non ci dite chi sono le persone querelate? don Giuseppe le porte dell'inferno sono sempre aperte per queste false pecorelle , lei se non dice la verità si rende complice, ci penserà il vescovo a indagare.

MARIELLA (quella vera) ha detto...

SI SI IN AFRICA DOPOTUTTO SIA SAN GIOVANNI IL BATTISTA CHE GESU' PER FORTIFICARE IL LORO SPIRITO DI UOMINI FECERO PENITENZA NEL DESERTO MANGIANDO LOCUSTE E LOTTANDO CONTRO IL DIAVOLO TENTATORE
SECONDO ME E' L'UNICA SOLUZIONE PER AVERE DEI VERI MINISTRI CON VERE VOCAZIONI
AMEN

Anonimo ha detto...

a me sembrate appartenere più a satana che a DIO....ma in fondo la scuola che avete ricevuto????ma quando scrivete e parlate vene rendete conto di cosa dite????

m.c ha detto...

azz da chi viene la predica noi saremmo Satana quando il sindaco è la reincarnazione di Lucifero , grazie al giornalista per il titolo i Guelfi non sanno più che pesci pigliare , a chi è stato dato mandato per fare la festa del Santo al parente MARINO , ACCORDO SINDACO E PRETE, L'agente Siculo 007 chiama l'ansa e racconta fesserie , il prete complice perchè non smentisce? e il capo della minoranza Damiano che dice? solidarietà a chi? solidarietà alle balle che sono uscite sul giornale, o rancori verso l'ex prete? perchè è stato allontanato don Egidio?
chi è che rimette su questo blog le notizie apparse su altri giornali , la verità la sappiamo tutti compreso i carabinieri hahahahahihihihihihihi, gentilissimo dottor Grimaldi don Giuseppe aveva fatto venire i suoi genitori per proteggerlo , adesso è andato via si dice per un mese , o di più? è andato anche lui in penitenza ? dobbiamo informarci col vescovo , galline spennate di Zagarise avete pronto carta e penna a scrivere come avete fatto contro don Egidio?

Anonimo ha detto...

non si sono mai esposti bilanci come mai in tutti questi anni ???'almeno quest'anno sappiamo quanto si è speso e quanto si è incassato...una domanda mi sorge spontanea ??? ma tutta questa gente che fin oggi non parlava bene dell'ex prete ora si toglierebbero la vita per lui ....come mai questa conversione?? che c'è sotto????

Anonimo ha detto...

Anche in televisione:
Prete contestato a Zagarise: “Vogliamo il vecchio parroco”
Il parroco di Zagarise, don Giuseppe Comi, è stato aggredito verbalmente e fisicamente da due parrocchiane, al termine di un diverbio scaturito nell'ambito dei festeggiamenti per il santo patrono della cittadina in provincia di Catanzaro, San Pancrazio. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intervenuti per sedare l'aggressione evitando conseguenze peggiori per il sacerdote di 33 anni, il clima teso nei confronti del presule si protrarrebbe ormai da un anno, da quando cioè è stato disposto l'arrivo di don Giuseppe al posto del precedente parroco. Una decisione che non sarebbe stata digerita da alcuni fedeli. Le due donne, entrambe di 40 anni, residenti una a Magisano e l'altra a Zagarise, sono state identificate, ma nei loro confronti non sono stati presi provvedimenti, dal momento che il sacerdote ha deciso di non presentare querela.

http://www.cn24.tv/news/50942/prete-contestato-a-zagarise-vogliamo-il-vecchio-parroco.html

Anonimo ha detto...

Prete contestato a Zagarise: "Vogliamo il vecchio parroco"
Sembra uno scenario degno di un'opera di Giovannino Guareschi ambientato a sud.

Succede a Catanzaro. Il parroco di Zagarise, don Giuseppe Comi, è stato aggredito verbalmente e fisicamente da due parrocchiane, al termine di un diverbio scaturito nell'ambito dei festeggiamenti per il santo patrono della cittadina in provincia di Catanzaro, San Pancrazio.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intervenuti per sedare l'aggressione evitando conseguenze peggiori per il sacerdote di 33 anni, il clima teso nei confronti del presule si protrarrebbe ormai da un anno, da quando cioè è stato disposto l'arrivo di don Giuseppe al posto del precedente parroco. Una decisione che non sarebbe stata digerita da alcuni fedeli.

Le due donne, entrambe di 40 anni, residenti una a Magisano e l'altra a Zagarise, sono state identificate, ma nei loro confronti non sono stati presi provvedimenti, dal momento che il sacerdote ha deciso di non presentare querela.

http://www.calabriaonline.com/articoli/prete-contestato-a-zagarise-vogliamo-il-vecchio-parroco_16438.htm

MARIELLA (quella vera) ha detto...

QUASI QUASI MANDO ANCHE IO UNA NOTIZIA ALL'ANSA
ALCUNI PARROCCHIANI INTIMIDISCONO IL PARROCO CHE SI E' VISTO MINACCIATO PERCHE' NON DOVEVA FAR CELEBRARE AL SUO FIANCO IL SUO ANZIANO PREDECESSORE
CEDE AI RICATTI E ALLA FINE PER LA VERGOGNA SCAPPA DAL PAESE
SECONDO ME QUESTA PASSA PER IL TG 5/1/2/3/4/

MARIELLA (quella vera) ha detto...

posso mandare anche questa all'ansa:
giovane diacono aggredisce anziana signora colpevole di essere la sorella dell'ex parroco
due donne intervengono per evitare il peggio
ma il sindaco mister universo in un atto di estremo protagonismo scambia la difesa per attacco
si getta tra la folla per salvare il prete che pero' non era oggetto di alcuna aggressione
sempre per manie di protagonismo un siciliano non omertoso(ho seri dubbi!!) e appassionato di scoops come l'avvocato Canzona manda una falsa notizia ad un giornale locale
peccato che in questo frangente il prete scappa dal paese lasciando tutti sgomenti
soprattutto le pie donne

Anonimo ha detto...

mariella ti lodo per la tua capacità di inventiva...complimenti.....tu non sei normale....

Anonimo ha detto...

eh chiglie suppressate chi sanu mangiatu i gatti!!
professore'ti potianu serbire pemma fai nu festinu quandu arriva ru sindacu

Anonimo ha detto...

per mariella quella vera perche non mandi all'ansa che il vecchio parroco ha intestato al fratello la casa delle ex suore,comprata con i soldi della chiesa, la casa di roma, l'imbroglio causato all'agenzia di viaggio ect ect ect. non basterebbe il blog per elencartele tutte.

MARIELLA (quella vera) ha detto...

NO QUASI QUASI MANDO ALL'ANSA CHE LA CASA DEL BAMBINELLO GESU' QUELLA ORIGINALE E' STATA DATA ALLA GIACOMINA PERCHE' DON PEPPINO BUONANIMA ERA INCAPACE DI INTENDERE E VOLERE QUANDO GLI HANNO FATTO FIRMARE IL TESTAMENTO
E CHE LA STESSA INTESTATARIA DELLA CASA VOLEVA IL NASTRO E LA BUSSOLA DI SAN PANCRAZIO
CHI E' QUESTA PERSONA? CHIEDETELO A DAMIANI E A GUZZETTI

caronte ha detto...

Damiani e Guzzetti?

Tulelli Salvatore?
Grande Mario e company?
Martino Maria e Rosa Mauriello?
Mazzonello Nino e Adele Guzzetti?
qualche Santo pregherà anche per voi
il vescovo dovrebbe tirare le orecchie al giovane prete per i fatti" non accaduti e tanto reclamizzati" un prete di poca esperienza , quindi di facile preda da parte degli orchi Zagaritani , un prete mandato a Zagarise pur sapendo che è il peggiore paese della piccola sila .

Anonimo ha detto...

ehhhhhhhh.... hai guardato il 740 sbagliato.

Anonimo ha detto...

a tutte le fans di Ligabue:
a chi e' a letto con il colpo della strega
a chi va a farle visita
a chi non esce piu' la porta
a chi corre in macchina per tutto il paese
a chi si sciacquettia alle baracche del mare
a chi e' all'estero per vacanza
a chi con il broncio fino ai piedi..chi mo'mo' su ciampa
a chi invece di piangere chi non c'e' piu' e li puzza ancora a vucca e latte
a tutti ma proprio a tutti dedico:
GIORNO DI DOLORE CHE UNO HA...LA LA LA LA

Anonimo ha detto...

Uccel in gabbia non canta per gioia ma per rabbia.
a'mvidia te mangia, va fatti nu viaggiu puru tu si teni i sordi!

claudio ha detto...

io rimango in attesa della commedia che tanto reclamizzava Vincenzo Falcone.
le case al mare sono state accatastate , i soliti furbetti Zagaritani.
un paese di illegali, vigili che circolano senza assicurazione , vuoi vedere che la prossima volta Erminia Fuoco gli fa la multa? hahahahaha peccato per gli amici degli amici , assessore ruba corrente , il comandante ex ex ex si fa i cavoli propri, adesso anche il vice sindaco è stato servito.

IENDU VENENDU COTTUNE COGGHIENDU ha detto...

e il comica ci lasciò.... ora tutte le sue fans MPOCATE come faranno??? poverine! il preticello è in vacanza... a verità a fattu cazzi!!!! sulu a su paise nescianu se novità... mah... LE QUATTRO RISE DI ZAGARISE... .... una nuova fiction.... regista ADALA, attrici.... uaaaaaa una vasta scelta... tutta la schiera delle mpocate abusate pronte per girare.... viderra a giacominella comu saperra fare a parte da MOLESTATA.... chi paise e mmerda...tutte ste false che non hanno niente da fare e si inventano le VIOLENZE..... ARRIVERà IL GIORNO IN CUI VI TROVERETE DAVANTI A DIO.. VERGOGNA

Anonimo ha detto...

E re suppressate ch'aviti vui, si sù chiù bone, e potiti stipare ma faciti nu festinu quandu torna don Egidio.....ma mi sa ca s'aspettati su ritornu e suppressate fanu i vermi....E' megghiu ma le portati a S. Vito.....

Anonimo ha detto...

Hai ragione è un paese di m.... pensa ci sono pure alcuni soprannomi che lo ricordano...e hai ragione anche quando dici che ci troveremo tutti davanti a Dio, tutti, anche tu.... che magari prima lo criticavi il caro don Egidio e adesso lo difendi come tanti ipocriti di questo paese di m....!

Anonimo ha detto...

simpaticcima MARIELLA quella vera........trovati un lavoro e un uomo/donna.....secondo me questo è il tuo problema ciao

MARIELLA(quella vera) ha detto...

un marito.....lo ho
dei figli....li ho
un lavoro.....lo ho
dignita'......da vendere
onesta'.......infinita
coerenza......immensa
quello che mi manca e'....
1)una casa estorta ad un prete
2)un posto di lavoro..rubato a chi ne ha piu' diritto
3)un diploma di laurea ..accattatu
4)contributi agricoli..comprati come si usa in questo paese da terzo mondo
5)un esercizio commerciale abusivo
6)na penzione e vecchiaia e de accumpagnamentu chi umm'aspetta
7)finanziamenti della comunita' europea per attivita' agricole e produttive fantasma
ETC ETC ETC ETC
FELICISSIMA DI ESSERE MOGLIE MADRE FIGLIA LAVORATRICE
ORGOGLIOSA DI ESSERE SOPRATTUTTO CITTADINA ONESTA
TUTTO IL RESTO E' MARCIUME
FINIAMO SUI GIORNALI PER FATTI DI CRONACA NERA QUESTA E' VERGOGNA

MA CHI MI PREDICATI FACITIVE N'ESAME E CUSCENZA BONO MA DAVERU BONU E POI NDE' DISCURRIMU

Anonimo ha detto...

x l'anonimo che ha scritto questo:
E re suppressate ch'aviti vui, si sù chiù bone, e potiti stipare ma faciti nu festinu quandu torna don Egidio.....ma mi sa ca s'aspettati su ritornu e suppressate fanu i vermi....E' megghiu ma le portati a S. Vito.....
VERAMENTE AVIA PENZATO MA LE DUNAVA AD ADELE VISTO CA CHIGLIE CHI L'HA DATU MAMMASA
LI L'HA MPENDUTE ARA PORTA
DOPU CHI SANU MBRIGATU E RI GATTI SI L'ANU MANGIATE
MAGARI U MARITU IMBECE MA VA NCRISTANDU FHIMMINE SPUSATE RIESCE PEMMA U TENE ARA CASA CU' NU MORZU E PANE E LA FHELLIA E SUPPRESSATA LI PASSA RA GULIAAA

Anonimo ha detto...

per mariella (QUELLA VERA) CHE ORMAI TUTTI SANNO CHI SEI!! COMPLIMENTI CHE PERSONA SUPER PERFETTA LIMPIDA E LINEARE VERAMENTE MMA MMA MMA, E QUALE PREDICA VENA A PREDICA. CIAO

berenice ha detto...

x Giacomina chiedi perdono , o cosa dirai contro don Giuseppa fra qualche anno? ma ti sei guardata allo specchio? chi ti sei fatta manovrare? e il siculo chiamerà ancora l'ansa per dire le solite fesserie ? come le sa raccontare lui, commedia alla Zagara.

Anonimo ha detto...

berenice lassaccie ire tu un cintri ne da porta ca da finescria!

Anonimo ha detto...

ma mariella chiglia vera chi fine a fattu...........un tene chi ma dice ciù..........va curcate e fatta a sberza va bella va.......

MARIELLA (quella vera) ha detto...

sono in vacanza
proprio come don giuseppe
vacanze meritate dopo un anno di lavoro
vui siti sempre in vacanza e u'daviti nente cchi fhare
iati piativi nu postu in prima fhila pe' ra cummedia e pe' re fhestine chi u sindacu fha' cu ri sordi da regione
comu sinde sciala
va puru ma si vide re miss e comu guarda chiglije cosce chi li passianu davanti
Lauretta mia guarda cchi cosce atru ca E TUEEEEEEE

Anonimo ha detto...

ma u dai atru a chi fare ca ma parri e don giuseppe.......se vide ca nu pensierinu ciu sta facendu puru tu..............e cangia musica.............

cordopatre g. ha detto...

Don Giuseppe è andato a Serra San Bruno a fare penitenza per le strattonate"non ricevute" forse era meglio che la signora di Magisano qualche legnata a qualcuno la dava, chi ha telefonato ( il siculo ) per la falsa notizia ora si sta mangiando le mani parola di Maria da Martino e di Adele Guzzetti o Rosa Mauriello , che fine ha fatto l'assessore che rubava la corrente G.T..prossima commedia della Zagara , come fottere comune e chiesa, brogli strada facendo.

MARIELLA(quella vera) ha detto...

IO DICO CHE E' MEGLIO SE SE NE VA IN AFRICA
NON E' CERTO IL SILENZIO DELLA CERTOSA O IL CONTESTO BUCOLICO CHE GLI RENDERA' LA GIUSTA ESPIAZIONE PER UNA MENZOGNA
DOPOTUTTO STARA' AL FRESCO DELLE SERRE PIUTTOSTO CHE AL CALDO SOFFOCANTE DEL DESERTO
UN CONSIGLIO DISINTERESSATO A DON GUSEPPE:
VADA LADDOVE C'E' REALMENTE BISOGNO DI LEI
E SOPRATTUTTO VADA DOVE REALMENTE INCONTRERA' CRISTO SOFFERENTE NEL VOLTO DEI MALATI , DEGLI AFFAMATI E DEI BAMBINI AMMALATI DI MALARIA
(POTREBBE ANDARCI INSIEME A DON ABBONDIO EHM DON SALVATORE)

Anonimo ha detto...

Da fonti certe pare che la guardia di finanza stia svolgendo accurate indagini sui falsi invalidi e falsi coltivatori nella provincia di catanzaro
sempre da fonti certe pare che siano al vaglio circa 10.000 pratiche
VOLESSE IL CIELO CHE 1000 SIANO DI ZAGARISE
CUSSI' A FHUNITI MA FHACITI I RICCONI
AMEEEEEEEEEEENNNNNNNN

pino ha detto...

vogliamo un commento da Domenico Dragone è stato visto a Zagarise che faceva delle foto, cosa scoperchierà ancora, la figlia dell'ex comandante dei vigili che voleva prendere il posto di suo padre, il suo parente vice sindaco silurato dal primo cittadino, Vincenzo Falcone che scrive commedie , il sindaco di Albi che fa l'elemosina al comune di Zagarise per le spese sostenute per la bit di Milano, a che punto è la causa con gli altri comuni? il fantasma gira ancora all'interno del comune? quadri che spariscono e poi ritornano , prete che va a espiare colpe per le " balle " che insieme a altri aveva fatto credere che erano vere, a Zagarise tutto fa brodo ma è Raimondo il vero e unico marpione della situazione, come dice Mariella se le istituzioni farebbero il proprio dovere quanti brogli in questo paese, meccanici abusivi, parrucchiere che lavorano in casa, persone che lavorano in macelleria in nero , costruzioni abusive , persino il balcone della moglie del sindaco, d'altronde è una Falcone , a Sellia Marina li hanno scoperti hahahahahahahaha ma il sindaco e ufficio tecnico insieme ai vigili faranno demolire?
come è facile arricchirsi a Zagarise, ma i soldi raccolti per il terremoto sono stati spediti? forse sono ancora custoditi in qualche cassetto? hahahahahaha.

LA FANS DEL PRETE ha detto...

ecco cosa consiglia la moglie del primo cittadino di Zagarise su facebook.
( Laura Falcone l'antidoto ci sarebbe.......una purghetta, per togliere il marcio,......insegnatole chi sa da chi? che ristagna nel loro cervello
9 giugno alle ore 22.29....
quante purghe ha fatto fino a oggi al sindaco suo marito?
quanta carta igienica avete consumato? dicono che è finita persino quella del comune , signora Falcone non è con la purga che "raddrizza sua eccellenza come diceva il giornalista mister UNIVERSO.

Anonimo ha detto...

la vera eleganza e' essere indifferenti alle persone inutili !! tipo quelle che hanno scritto l'ultimo commento, vai al mare di sellia e bagnati,poi servirà a te la carta igienica, se e' finita fattela prestare dai tuoi amici di commenti, puzzolenti come te.

Anonimo ha detto...

il sindaco di Zagarise vuole a tutti i costi " APPARIRE" il giornalista Emilio Grimaldi ha descritto in modo certosino il sindaco Pietro Raimondo / Piero per gli amici di mister UNIVERSO.
il sindaco di Zagarise ci potrebbe raccontare perchè non vuole pagare i debiti della BIT di Milano , solo il sindaco di Albi ci ha fatto l'elemosina , vergogna vergogna stai ridicolizzando Zagarise in tutto il mondo, internet è come il metano , ci dà una mano a farci conoscere, il signor Mustara si preoccupava per dei commenti apparsi sulla pagina facebook della Coccinella a opera di un signor Mattia Martino, da allora il signor Mustara è ammutolito , forse vuole rispondere alle varie domande dove nessuno vuole rispondere ? ci vuole informare sulle ultime sul sindaco e sul prete? forse vuole commentare sull'operato del primo cittadino ? i soldi raccolti per il terremoto sono stati spediti o fermi in qualche cassetto? chi ci vuole parlare del fantasma che circola in comune dove sparisce e riappare un quadro donato per la cittadinanza di Zagarise , un fantasma che va dal comune alla casa del sindaco.

Anonimo ha detto...

Anas.it...per la cronaca...il nostro prete in trasferta a San Vito sta bene....presto ritornera' a San Vito per celebrare la messa....non si trova in Paradiso come molte voci in giro per il paese fanno credere ma si trova a Milano per un check-up.
Intanto a Zagarise si rimane sempre senza .....prete ....EVVIVA ZAGARISE EVVIVA SAN PANCRAZIO....ma che fine ha fatto il prete di Zagarise?? ancora in Africa?? jejejeje....mahhh...contenti voi contenti tutti!

Anonimo ha detto...

chi e' causa del suo mal pianga se stesso
volevate fare lo scoop con l'articolo del siculo!!
adesso vi arrangiate e' inutile ca iati duve u vispicu pemma li consumati i scaluni

maria ha detto...

perchè non commenta qui la moglie del siculu?
perchè non commenta qui la moglie del sindaco?
perchè non commenta qui la moglie dell'assessore che rubava la corrente?
perchè non commentano le persone che lavorano in comune con nome e cognome ?
chi vuole rispondere ? forse il signor Mustara? Rosa Maurillo? la Guzzetti o perchè no tu che stai leggendo?

MARIELLA(quella vera) ha detto...

SU "IL QUOTIDIANO" DI OGGI
FA CAPOLINO UN ARTICOLO IN CUI SI DICE...
SEQUESTRATA L'AUTOBOTTE ANTINCENDIO AL COMUNE DI ZAGARISE ...AVEVA IL TAGLIANDO ASSICURATIVO SCADUTO DA GENNAIO...
COSA DICE IL NS SINDACO?
COSA DICE LA VIGILESSA?
COSA DICE IL VICESINDACO?
ASPETO CON ANSIA NUOVI COMMENTI

Anonimo ha detto...

Mari, si te chiami chussi, ma ti piace ru siculu? pare ca nde parri troppu. La lingua batte dove il dente vuole. Va bò ca gliocu tra zitellone acide, zitelle, vedove, esaurite mbottite e tranquillanti ndavimu na serie!fanu cumpagnia are vecchie balorde

Anonimo ha detto...

mi vergogno di essere nato e cresciuto in un paese come zagarise. leggo post in cui dice che zagarise e' stato paese di cultura, e la cultura dove sarebbe? aggredire il nuovo parroco? forza don Comi, non si abbandoni!! don egidio e' stato solo un parroco opportunista, che poi un prete si candida per la politica come fece lui molti anni fa, mi lascio' perplesso!! che vergogna!

cordopatre ha detto...

dovresti continuare a vergognarti per essere nato a Zagarise e dire altre fesserie sul nuovo prete, un prete che dovrebbe dire la verità, un prete che deve rendere grazia a Dio e ai suoi fedeli( non quelli che si sono serviti da lui per dire cose non vere, ma quali aggressioni, finiamola con questa pagliacciata se ci sono state urla sono state fatte dalla moglie del sindaco.
zagarise un paese di cultura? se avete fatto passare una torre per un castello, forse volevate fregare l'assessore e prendere i soliti aiuti, aiuti per la torre, aiuti per il borgo paradiso, aiuti per l'alluvione ( perchè siete stati alluvionati) santo prancaziu ha fatto u miraculu,

Anonimo ha detto...

da quello che leggo il vostro don comi è stato esiliato , le balle che sono state dette sulla sua aggressione non sono mai state confermate, il vescovo lo doveva mandare in qualche paesello del terzo mondo,l'agente 007 ha fatto solo danni informando la stampa locale, aveva dimenticato che c'era anche questo blog, e grazie a lui che la verità è venuta a galla,qui i cittadini di zagarise hanno potuto raccontare la verità, a che DIO sia lodato.

m.c ha detto...

un prete che si è prestato al gioco andava preso a calci nel sedere,chi si è messo a urlare? sindaco e consorte.
a quando la prossima notizia all'ansa? chi organizza i prossimi strattoni per il nuovo parroco? il solito siculo o qualche assessore? chi inviterete? la festa perchè non farla nel castello?

d.d ha detto...

ho letto sulla pagina facebook della Coccinella che il prete che aveva preso il posto di don Egidio ,non è durato molto a Zagarise , in diversi articoli mi si chiede di commentare , ho appena commentato sulla bacheca della Coccinella (Cambio di parroco per la
www.catanzaroinforma.it
Catanzaro Informa, il giornale online della città di Catanzaro: notizie , informazioni, eventi, sport e tanto altro
Non mi piace più · · Non seguire più il post · Condividi
A te, Coccinella Giovani Per Zagarise e altri 3 piace questo elemento.

Domenico Dragone scusate è lo stesso parroco che era a Zagarise?
Martedì alle 19.16 · Mi piace

Ieraci Vincenzo E Gianluca yes !
Martedì alle 19.19 · Non mi piace più · 2

Adele Guzzetti e quindi?............
9 ore fa · Mi piace

Domenico Dragone e quindi che cosa? ho fatto una precisa domanda per non sbagliare, perchè ho letto su vari giornali locali e su un articolo di Emilio Grimaldi che parlano di questo prete , io volevo essere sicuro che sia lui, mi chiedono spesso di fare commenti e di dire come la penso, a mio modestissimo il prete ha sbagliato sia per il comportamento che ha avuto contro don Egidio e sia per la farsa dell'aggressione. quindi?
6 minuti fa · Mi piace

Anonimo ha detto...

Ma perchè non facevano un incontro di wrestling Don Egidio VS Don Giuseppe, chi vinceva prendeva il potere. Io non ho molta fiducia negli uomini di chiesa.

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.