13 ottobre 2012

Sellia Marina. Il giallo del sequestro della discarica

Ciò che rimane del sequestro della discarica San Simone eseguito dal Noe due giorni fa

Sequestro e dissequestro. C’è chi mette e c’è chi toglie. Un gioco che si ripete da anni. Nel rispetto dell’ambiente, per gli uni e per gli altri. E c’è chi brucia e costruisce. Cronistoria della discarica San Simone di Sellia Marina, all’ombra del cimitero comunale. Un gioco tinto di giallo.
Ultim’ora. I carabinieri del Noe stanno accertando che i sigilli che vi avevano posto due giorni fa non ci sono più. Per inquinamento ambientale. Una montagna di rifiuti accumulati da almeno quarant’anni a questa parte. Rifiuti stratificati in ogni ordine e specie. Plastica, amianto. Carcasse di ingombranti e di animali. Un vero cimitero archeologico, da pendant al più serio camposanto. Sigilli violati e volatilizzati in un baleno. È rimasta solo una striscia di nastro della presenza dei CC.
Flash back. Non è la prima volta che il Nucleo operativo ecologico recinta e pone sotto sequestro. Interventi bypassati in sordina. Per una ragione superiore. La pulizia delle strade. Un gioco che vale la candela del decoro tra le strade della ridente cittadina ionica. Ma c’è anche un’altra ragione. Più spicciola. L’implementazione di un’isola ecologica, vero cavallo di battaglia dell'Amministrazione locale, sempre attenta al rispetto dell'ambiente. Cento mila gli euro messi a disposizione dalla Regione Calabria. Con il sequestro sul collo non era possibile un’operazione simile.
La logica del tappeto. Nel corso degli anni i rifiuti più resistenti alla stratificazione hanno subito incendi. Fortuiti. Provvidenziali alle ragioni superiori. Pile di pneumatici, materassi e frigoriferi ridotti in cumuli di cenere e polvere. All’uopo occultati sotto il tappeto della ruspa.

41 commenti:

Anonimo ha detto...

se scavano troveranno il petrolio
ma il nuovo ( riciclato ) assessore all'urbanistica cosa ne pensa ?

Anonimo ha detto...

Presto, approntate uu palco dimodochè un paio di solerti amministratori possano dirci da lassù che non è vero nulla.
Proprio come fecero nell'estate 2011, quando a causa del mare inquinato sequestrarono i depuratori. Anche in quell'occassione, non era vero nulla.

Anonimo ha detto...

ma l'assessore Mercurio da te intervistato non vagheggiava l'idea di una realizzanda isola eclogica e raccolta differenziata ?
Sarà mica questa ?
Dopo 7 anni e mezzo di amministrazione ci saremmo aspettati qualcosa di più.

Anonimo ha detto...

A quindi il sig. Mercurio è l'assessore all'ambiente, bè io al suo posto mi vergognerei....................

Anonimo ha detto...

Credo che oramai tutti a sellia sappiano che L'ASSESSORE COSENTINO è stato mandato via xchè bloccava i lavori amministrativi ,inoltre era un assenteista è perciò il SINDACO in persona gli ha revocato il mandato.

Come si fà a fare ragionamenti del genere ?Con tutti problemi che avete , andate a complicarvi la vita in questo modo .Sono 10 anni che siete al comune senza fare un cazzo ed adesso la colpa è di COSENTINO ?il problema della discarica lo seguiva MERCURIO , che in 10 anni nn ha fatto nulla xchè sindaco, non togli anche a lui la delega ? Quest'estate avete fatto schifo a 360° con un vice-sindaco latitante che al posto di stare al comune stà 24H all Supermercato ...vi rendete conto come siete messi .

Avete oltre 2 milioni di €uro di debito più un altro milione non giustificato, fra poco dovrete mandare tutti gli operai in mobilità è l'unica cosa che sapete fare è quella di ......TOGLIERE COSENTINO ??
Avet comprato per € 80.000 un trattore che non serve a niente.

Dovete pagare all'ambiente & servizi oltre 250.000 € di arretrati.

Come fate a stare ancora in piedi ...assurdo

Anonimo ha detto...

assessore all'ambiente e all'urbanistica ? due sole domande.
vada a controllare il residence Europa località Finocchiaro; pozzi neri ( per l'ambiente) eppure esiste l'ordinanza del sindaco , passo carraio non a norma e fabbricato senza passaggio pedonale, la signora Carminati quella del nord avrà mai giustizia in questo paese?

Anonimo ha detto...

ah ah ah...
Adesso la colpa è di Cosentino e non essendoci più lui Sellia Marina diventerà pulita ed organizzata come una cittadina svizzera e con più turismo che a Rimini.
Ma chi cavolo oensate che ci creda a queste cazzate ?
Siete là da quasi dieci anni ed avete ridotto un paese già disastrato grazie ai politici locali alla devastazione più totale.
Voglio vedere chi avrà il coraggio di firmare il bilancio, con debiti su debiti per spese inutili come un trattore pulispiaggia da 100mila euro che però non va bene per pulire la spiaggia.
Mi sa tanto che bisognerà rimuovere qualche altro assessore ed offrire la poltrona ad altri.

Anonimo ha detto...

e poi, Mercurio è assessore all'ambiente e non si fa differenziata in maniera adeguata, il mare è una cacata nel vero senso letterale del termine e la discarica (detta ecologic zone) è sotto sequestro.
Il vicesindaco non lo rintraccia manco Chi l'ha Visto?, non s'è mai fatto vedere in piazza quest'estate e la programmazione estiva è stata così limitata che pensavo il governo Monti avesse proprio abolito l'estate; altro che Massimo Ranieri (una bufala da premio Nobel).
E sono curioso di sapere come giustificherà tutti questi debiti l'assessore al bilancio.

Anonimo ha detto...

la cosa veramente assurda è che ci sono fornitori che hanno fornito un prodotto o un servizio senza nessun incarico ufficiale, senza nessuna delibera...senza nulla .

Come si fà a pagare questa gente ( OLTRE UN 1000000 €URO di spese non giustificate !!)

SI RISCHIA LA MOBILITA' PER GLI OPERAI COMUNALI ..il nostro revisore dei conti locali cosa dice ( visto che lo si vede sempre in giro per la piazza SINDACO,PARROCO,GEOMETRA,COMERCIALISTA ) , come giustificherete stà situazione ...togliendo qualche altro assessore !

Mi raccomando non andate alla discarica a mettere il solito cerino ...furbetti !!

Anonimo ha detto...

ma ci volevano i carabinieri per mettere i sigilli ?
Una porcheria simile non la vedevano i colerti vigili urbani ?
A proposito, che stanno a fare gli ausiliari, a parte 4 chiacchiere coi passanti, visto che è tutto un casino per sillia (posteggi in tripla fila, spazzatura e sterpaglie bruciate, allacci abusivi, lampioni rtti) ?

Anonimo ha detto...

al mio caro amico anonimo
voglio dirti che commercialista si scrive con due "M di mucca" giusto per dire che non sai neanche scrivere inoltre, in un paese libero nel quale io credo non devo chiedere a nessuno o giustificarmi con qualcuno con chi passeggio o meno, andando oltre le banalità, ed in merito alla mobilità degli operai ti dico per tua tranquillità che ad oggi non mi risulta anzi, di certo è stata fatta confusione e can can su una ramanzina fatta da un dirigente a qualche operaio al quale è stato detto: " se non produci diventa difficile pagarti" tra dire questo e la mobilità c'è il mare se poi, il tutto è necessario per fare delle strumentalizzazioni e allora prego................
il tuo comercialista

Anonimo ha detto...

scusate se sono fuori tema, ma potreste spiegarmi perchè DA UNA SETTIMANA NON è ACCESSO UN CAZZO DI LAMPIONE IN TUTTA SELLIA MARINA ???
C'è UN PAESE AL BUIO E NESSUNO NE CONOSCE IL MOTIVO !
Complimenti a tutta l'amministrazione per queste romantiche notti di totale oscurità che ci regalate.

Anna C. ha detto...

Qualche giorno prima di questo articolo avevo postato sulla bacheca della ProLoco di Sellia Marina un link che riguardava gli effetti dannosi della diossina sprigionata "anche" dalla combustione dei rifiuti..pubblicato non a caso..ieri ho appreso dal blog del sequestro della discarica..e oggi pensavo tra me e me..ma <>...

Forse noi selliesi dovremmo prendere più coscienza dell'aria che respiriamo e dell'acqua che usiamo..e forse si,PRETENDERE chiarezza con i fatti.

Saluti Emilio e buon lavoro.

Anna C.

Anna C. ha detto...

Ovviamente mi riferivo alla bacheca su Facebook.
Inoltre, probabilmente per un problema di tag e Html, è saltata una parte del mio commento.Emilio, può confermare?

Pensavo tra me e me..
"non è strano non "fiutare" più in questi giorni quella tremenda puzza di spazzatura bruciata che accompagnava i miei risvegli una mattina si e l'altra pure?"..tutto mi fa pensare che arrivava da lì, o sono semplici coincidenze?

Anonimo ha detto...

L Ignoranza si evolve sempre più,si il trattore non serve a nulla?....ok certo, a sellia siete abituati agli incarichetti con il trattore niente ruspe e quant altro a pulire spiaggie e strade enorme risparmio di pagamenti di ditte esterne che si occupano di tali manzioni,il cervello usatelo........................ps evolviti mentalmente........

Anonimo ha detto...

siamo curiosi di sapere il motivo che ha spinto un SINDACO COME AMELIO a togliere la carica come assessore a COSENTINO .Lo avrebbe dovuto fare con PLACIDA , oppure con GALLELLA , invece lo ha fatto solo con COSENTINO .COSA DICE L'UDC di questa umiliazione subita a livello comunale/provinciale. Attendiamo giorno 26

Anonimo ha detto...

in effetti, sarebbe il caso che il sindaco ci spiegase perchè togliere la carica a Cosentino e mantenere quelle per Gallella, Mercurio, Tulelli e Placida, che non solo non hanno dato nulla, ma il cui operato va giudicato dannoso.

Anonimo ha detto...

il 26 è arrivato,la fotografia della bocciatura di cosentino si è palesata in tutte le sue sfumature e demagogie,l assessore anzi l ex assessore cosentino è andato a casa perchè era li in comune solo per i propri scopi,prova inconfutabile la lotta ardua per la lottizzazione inerente al terreno che da sulla 106 zona rotonda chantilly marcello colori,giusto approvare uno sviluppo del genere un bene per sellia marina,ma non così campato per aria,tanto che il mercurio ed il placida hanno giustamente alzato i toni riservando il loro voto una volta avuti tutti i parametri esempio lo scarico delle acque piovane fattore non trascurabile visto il rischio dell incolumità cittadina che va tutelata prima di tutto,dato il continuo allagamento di zona mare,e secondo fattore un probabile ostacolo che tale lottizzazione potrebbe causare al proggetto del sottopasso campeggiato nella serata ED IN PARECCHIE occasioni dal placida,ma il cosentino politicamente non ha mai voluto questo sottopasso visto che a proporlo ed ad occuparsene sono i pionatini tramite il loro maggiore esponente placida vice sindaco,come le stesse pensiline ritardate di proposito,oppure le varie concessioni edilizie che ha firmato guardando solo la propria tasca infischiandosene della comunità........

Anonimo ha detto...

E propio vero certa gente non prova piu vergogna.... questa maggioranza viene da una continuita amministrativa...e di certo di alcuni consiglieri che anno militato nel centro sinistra vedi (Tavella ex Ass.-Tulelli Ass)non dimentichiamo che il signor Tulelli è stato anche consigliere di opposizione contro Amelio...ora avete il coraggio di venirci a dire che la responsabilita di tutto questo marciume che avete creato e responsabilita delle precedenti Amministrazioni.Ma su via ma come cazzo fate a guardare alle lampade beghelli quando il vostro sguardo e ancora rivolto al passato..quale prospettive potranno avere le nuove generazioni se i padri offendono e dimenticano la storia...é propio vero chi in cielo sputa in faccia torna vedi alcune frase dette in campagna elettorale...certa gente (mancu si ispari sinne vannu)o meglio x alcuni anni stanno in sordina svolgono il propio mandato da consigliere comunale a giorni alterni votono a secondo il propio stato d'animo a favore-contrario-o astenuti senza una linea politica ma solo quella di apparire ridicolo agli occhi di chi ascolta..la partecipazione in qualsiasi publico luogo dove sia è(DEMOCRAZIA)quella purtroppo che da lunghi anni alcuni signori Inborghesiti anno dimenticato....Le masse dei contadini aderivano in modo spontaneo alla partecipazione dei movimenti di lotta contro i latifondisti....xrche ritenevano che con un pezzo di terra potevano dar da mangiare ai propi figli se questi fossero messi in condizioni di poterla coltivare....LIBERTA é PARTECIPAZIONE.......LIBERI SEMPRE...SEMPRE LIBERI.

Anonimo ha detto...

scusatemi qualcuno è stato al consiglio comunale del 26 , potreste scivere un risuunto del duello AMELIO Vs Cosentino. Sarei curioso di sapere le motivazione ed inoltre allo stato attuale i punti di maggioranza quanti e quali sono ??

Anonimo ha detto...

Allora la verità su Cosentino è, che il Colonnello AMELIO si era scocciato del comportamento di Cosentino, perchè faceva comunella con Faccia D'angelo, per chi non lo sapesse Faccia D'angelo è (TONINO TAVELLA, non digeriva più il fatto che Tavella fosse aggiornato su tutto tramite l'assessore Cosentino.

Anonimo ha detto...

all'anonimo del 29 delle 07:09..
xk cosentino è stato buttato fuori??basta che andavi al consiglio comunale e lo capivi da solo..altre motivazioni non te ne do..giusto per rispetto della mia inteliggenza e della tua...

Anonimo ha detto...

quindi Amelio ha iniziato la campagna elettorale.

Toglie Cosentino per indebolire il Futuro CANDIDATO A SINDACO di SELLIA MARINA.
MMMMMMMMMMMMMMMMMMM

Si è dimeticato del Comandante IMPERA , anche lui è di sinistra , per 1 mm non si è candidato a sindaco ...CONTRO DI LUI !

domenico ha detto...

Vivo a Sellia Marina da circa 22 anni,io non capisco tutte queste polemiche assurde tipo le continue lamentele per un assessore mandato a casa se è stato revocato avrà certamente le sue colpe,trovo al quanto assurde il continuo parlare dei vari tavella,biamonte,amelio,mauro,non solo in questo blog ma d appertutto,mi pare oramai tramontato il loro periodo politico,gente con tutto il rispetto che è stata li e ha creato disagi e bordelli,sellia ha bisogno di gente nuova del posto,da quel che ascolto leggo e recepisco ,il pdl è allo sbando,il pd lo potrebbero appoggiare solo degli scellerati,l udc dopo gli ultimi avvenimenti e da quello che leggo e percepisco fallimento totale,il movimento ruggero ha lottato ed ottenuto il finanziamento per il loro lungomare,ma non possono certamente governare un paese come sellia,e per terminare rimane il gruppo del vice sindaco che ancora deve dare molte risposte alla popolazione a parte l acquisto di un trattore sembra fermo,e poi i vari mercurio gingotti ragusa che viaggiano da soli sostenuti dai loro personali voticini sempre efficaci...

Anonimo ha detto...

si ma io al consiglio nn ci sono andato !?!?!?!?

in parole povere ...

Anonimo ha detto...

Per Domenico che vive da 22 anni a Sellia Marina, ti consiglio di candidarti con il movimento API,tanto uno in più uno in meno!!!La si che ci sono i big della politica selliese..........

Anonimo ha detto...

Il PDL è spaccato, nel PD in fase di campagna ci sono gli infiltrati, che fanno la corsa a capolista e la lotta ai Tavella....... Quindi PEPE' resta ancora a lungo con la sua gang, chi se ne fotte se il paese va allo sbando!!!

Anonimo ha detto...

A Cosentino gli ha tolto la delega perchè non ha operato bene ha dato scarsi risultati dice il Sindaco, ma a Mercurio quando la toglie, che come si evidenzia nel video ci vedono le lastre di eternit, solo per quello dovrebbe andare in galera.

Anonimo ha detto...

Si siete proprio bravi a scaricare la colpa sugli altri, se il comune è nella merda la colpa è solo di Cosentino.Come 5 anni fà voi governavate e la colpa era dei due assessori del PD, questo era quello che dicevano in giro Amelio e Mercurio, invece di ringraziarli che gli hanno fatto vincere le elezioni, li hanno sostenuti nonostante tutto si sono fatti i cazzi loro, gli hanno fatto fare il secondo giro, quando qualcosa non funziona la colpa è degli altri loro (...) non hanno colpa. DUX NOBIS
Notabene del blogger
(...) omissis del blogger

Anonimo ha detto...

ma mettiamo che Cosentino abbia le sue colpe. Ma allora Mercurio che non riesce a far partire manco la differenziata e l'isola ecologica e sequestrano la discarica comunale perchè pericolosa per la salute pubblica?
E Placida che come assessore al turismo è stato solo capace di andare alla BIT a Milano senza alcun frutto per il paese?
E Tulelli che meriti ha?
E Gallella quale grande operato ha prodotto?
Ed il trattore da centomila euro non utilizzabile chi l'ha comprato?
E sui depuratori che scaricano merda in mare chi è responsabile?
e sul fatto di non prendere un bando regionale/europeo manco pregando in ginocchio chi ha responsabilità?

Anonimo ha detto...

il sindaco dovrebbe sapere che i miracoli sono finiti...
fra 1anno e mezzo lo rivedremo al tabacchino.
p.s a tt quelli che sin da ora parlano di candidati a sindaco posso dire che non capite un tubo di politica..

Anonimo ha detto...

intanto il Placida lavora con il Sindaco .....l'importante caro Walter è non uscire fuori con frasi : IO NON SAPEVO , IO ERO ASSENTE-IO ERO CONTRARIO!TU MANGI CON LORO SEI UNO DI LORO
Oramai siete arrivati !!Quel che è fatto è fatto !Fatevi commissionare il Comune ..è meglio per tutti .

Chiedo solo alla sign.ra AMELIO , al Signot TAVELLA NICOLA ed al Sign COSENTINO ANTONIO , di fare una opposizione per far cadere l'attuale COMUNE.

Anonimo ha detto...

ma infatti, la delega a Mercurio viene mantenuta perchè ha operato bene come assessore?
ma non doveva partire la differenziata e l'isola ecologica? o ci vogliono altri 5 anni di amministrazione?
E per il turismo l'assessore e vicesindaco Placida cos'ha realizzato?
manco delle banalissime pensiline sono riusciti a mettere dopo 3 anni di promesse!
che turismo pensano di fare a sellia marina se c'è un parco pubblico attrezzato che nemmeno sono capaci di gestire? L'avete visto il gazebo ormai a terra in pineta, a rischio che qualcuno si faccia male? Ah, forse non l'avete visto perchè in pineta non c'è uno straccio di lampione funzionante. quindi non avrete visto nemmeno quel famoso lido abusivo in pineta che sono 2 anni e mezzo che dovrebbe essere demolito, ma che resta là, sempre più degradato e pericoloso per l'incolumità di chi vi passa accanto e dei bambini che inconsapevoli ci giocano tra chiodi e tavole spezzate e vetri rotti.
Vabbè, dai. Basta che ai 4 turisti rimasti si offra un mare merdaiolo e l'acqua corrente razionata (basterà reogarla 5-6 ore al giorno).
Suvvia, Placida come assessore al turismo è stato disastroso, zero risultati concreti.
Per non parlare dei vari Gallella e Tulelli: di loro non si può dire nulla. Infatti, si ignora proprio il loro apprezzabile operato in seno alla giunta comunale. Ce li illustrate, per piacere, i risultati ottenuti da questi lautamente stipendiati amministratori pubblici?
E poi, c'è lui, il Capo Supremo, che va dicendo che il mare è pulito quando i depuratori sono tutti sequestrati (ancora adesso!!) perchè non funzionanti, il mare è una fogna e la gente ci prende non pesci, ma infezioni.
Meno male che, almeno hanno speso per bene i soldi pubblici, come per quel famoso trattore puli-spiaggia che la spiaggia non può pulire...
Qualunquemente vostro, Cetto

Anonimo ha detto...

Ho notato per le vie del paese, dei manifesti che invitano i selliesi a fare la differenziata.
Miiiinchiaaaa... in tre anni, ecco la montagna che caca il toplino. In tre anni + altri 5 prima, ecco tutto quello che è stato realizzato a Sellia per la raccolta differenziata: manifesti. Manco uno straccio di tentativo di porta a porta o un'isola ecologica.

E poi un'altra cosa, ho visto un mostruoso hangar in costruzione al posto della cappella De Nobili (misteriosamente scomparsa). Qualcuno mi sa dire l'indice di edificabilità del terreno su cui sta sorgendo questo colosso di cemento armato?

Anonimo ha detto...

Mi chiedo come mai il ns giornalista non si sia okkupato del caso COSENTINO ?!?!?
Ho letto che GARCE e LAMANNA invitano la gente a credere in loro , ad investire in loro sia come persone che futuri rappresentanti politici del popolo selliese ...mbah ??!? Come fate nn lo sò !! Avete fatto una opposizione da SCHIFO ,ZERO ZERO ZERO , SIETE STATI COMPLICI DI QUESTO SCELLERATO COMUNE.
Inoltre vorrei dire al Sign Lamanna di lasciar perdere il Dott. Garcea, in quanto non è in grado nè di amministrare un comune ne di aiutare la gente di sellia visto , i modi con i quali li tratta.Lamanna meglio soli che ,mali accompagnati ...OK ?

Anonimo ha detto...

Speriamo almeno che i manifesti che invitano alla raccolta differenziata la cittadinanza (unica cosa che in questi 8 anni ha partorito questa inconsistente amministrazione) siano poi riclicati a dovere.

Ma vi rendete conto che avete una discarica sotto sequestro perchè pericolosa per la salute pubblica (come i depuratori), non c'è un'isola ecologica o uno straccio di raccolta differenziata porta-a-porta nemmeno in progetto ?
Ma in 8 anni che cavolo avete combinato ????

Anonimo ha detto...

Si deve votare il bilancio , ed ognuno sarà responsabile civilmente e penalmente di quella che verrà votato.Si deve stare attenti , in quanto adesso nessuno vuole fare niente , nessuno vuole chiudere un okkio , nessuno ti vuole porgere l'altra mano .Pregherei i vari consiglieri ed essessori di valutare se vale la pena o meno di rischiare per una amministrazione.Dimettetevi prima che qualcuno finisca nell'hotel siano .Siete KO una marea di debiti

Anonimo ha detto...

si parla di € 810.000,00 di debiti certificati !!

OTTOCENTODIECIMILAEURO DI DEBITI CERTIFICATI , più altre centinaia di migliaia di debiti NON CERTIFICATI , i cosiddetti debiti a "UMMA UMMA"


Oggi alle 9:00 presso la sala consiliare di Sellia Marina , ci sarà la comunicazione a tutti i cittadini di quello che hanno fatto DON PEPPINO AMELIO & COMPANY.

Siamo ufficialmente nelle merda ...daranno la colpa da altri ?? A chi ?? Ci siete da 9 anni al comune , ve lo siete mangiato !
Quando verrà commissariato stò benedetto comune ?? QUANDO ???!?!?!

Anonimo ha detto...

gli avvocati ci sono...http://alboselliamarina.asmenet.it/download.php?down=1&id_file=2110&id_doc=30131152&sez=p&data1=30%2F11%2F2012&data2=15%2F12%2F2012&view=si

Anonimo ha detto...

Sellia marina :

Art. 193 e 194 del D.lgs. 267/2000. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio e provvedimenti di finanziamento - - Ricognizione dello stato di attuazione dei programmi e verifica di salvaguardia degli equilibri di bilancio- esercizio finanziario 2012.

Tradotto il Comune ha un debito certificato pari a € 808.065,65 !
In quel consiglio Comunale l'ass. Mercurio si è permesso persino di dare la colpa all'amministrazione BIAMONTE .
Siete lì da 9 anni ! verogna !
Avete rovinato un paese .Siamo senza illuminazione Natalizia ...come mai ??
Perchè nn rinunciate al Vs meritato stipendio è date un pò decoro al nostro comune !!
Adesso chi lo vota il bilancio di previsione d'entrata !!
Si rischia SIANO !
Dimettetivi !

ps: a tutti i fornitori che avanzano soldi dal ns comune , rivolgetevi ad un AVVOCATO prima che sia troppo tardi !! Se guardate beni i debiti certificati sono solo quelli delle varie sentenze ! Se arriva un COMMISSARIO NON LI PRENDETE PIU' !!

Anonimo ha detto...

Ma l'avete vista quella mezza pensilina montata dopo 3 anni di amministrazione ?
mancano le pareti laterali e la seduta interna...
Che squallore, dopo tutto questo tempo, siamo ancora a questo livello.
Nemmeno queste banale promesse sono capaci di mantenere. un altro inverno di pioggia, avviva !!

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.