20 dicembre 2012

Le telefonate di Pietro Raimondo

Il sindaco Pietro Raimondo con la fascia tricolore. Fotomontaggio a cura del blogger 

Pietro Raimondo è tornato dalla Francia. In esilio volontario dopo le vicende dell’estate appena trascorsa che hanno visto un’intera comunità divisa e invisa. Tra preti e pie donne. Guelfi e ghibellini. Uno spettacolo venuto su durante i festeggiamenti in onore del patrono San Pancrazio. Meglio della commedia all’italiana. E soprattutto gratis. Dunque, il sindaco è tornato. Si è attaccato al telefono e non l’ha più lasciato. L’ha tradito solo un attimo. Quando ha presieduto la Giunta che ha autorizzato il responsabile del settore finanziario a pagare le bollette. Ben 372,14 euro. “Spese sostenute in virtù della carica elettiva”, ragguaglia Luciano Cilurzo, segretario comunale.
A chi avrà mai chiamato il primo cittadino di Zagarise? Al presidente della Provincia? Al governatore? Al presidente del Governo? Della Repubblica? Forse sta pensando di preparare una campagna elettorale Oltralpe? È anche partito il totoscommesse in un noto bar della cittadina presilana. La puntata minima è di due euro. Al fortunato come premio una telefonata con una suadente e sensuale voce femminile francese. Gli zagaritani non se ne lasciano scappare una per difendersi dal freddo.
Ecco i fatti. Il 22 novembre la Giunta, composta da Francesco Mustari, Francesco Bulotta, Giovanni Mandile, Andrea Catalano, e naturalmente presieduta dal sindaco, delibera l’adesione del contratto di telefonia mobile con la Wind, vista la rescissione con la Tim. Cilurzo racconta della storia con la società Anutel e Tim. Del matrimonio e del divorzio finanziario. E dell’opportunità di trovare un altro operatore telefonico per il primo cittadino “in virtù della carica elettiva”. Considera  l’eventualità che “il pagamento delle fatture saranno liquidate sotto forma di rimborso ove sostenute direttamente dall’intestatario”. E passa alla votazione. Unanime. Dicono che il sindaco, prima di alzare la mano, si sia guardato in giro per paura di essere visto. Poi, però, l’ha alzata anche lui la mano. Una sola perché con l’altra era impegnato ad inviare un sms con su scritto: “E’ fatta, quasi”. A chi? Una delle tante opzioni del nuovo gioco paesano. Per partecipare a questo bastano solo 10 centesimi. Infine, l’autorizzazione all’Ufficio finanziario.
Quattro giorni dopo la determinazione dirigenziale. Che richiama sia la delibera sia la richiesta dello stesso sindaco. Sempre Cilurzo annota: “l’avvocato Pietro Raimondo (…) in qualità di intestatario e in virtù della carica elettiva”.
A Zagarise non si fanno mancare proprio niente. Sanno ridere. Davvero. E soprattutto sanno perché.

30 commenti:

marinella la più bella. ha detto...

quando qualcuno scrive che a Zagarise è sempre carnevale non sbaglia.

tonino ha detto...

diciamo che ultimamente il telefono è servito , lo ha usato anche E.T perchè voleva tornarsene a casa , neanche a lui piace stare d'avanti al comune hahahahaha, Emilio sei un grande ci sono mancati i tuoi articoli su Zagarise, però in compenso si è dato da fare il tuo amico di Segrate,l'assessore alla cultura di Zagarise per potergli tenere testa ha chiamato a commentare persino un prete hahahahaha, dopo la replica di Domenico Dragone è sparito articolo e commenti.

Anonimo ha detto...

ne basta uno di sindaco,grazie a te e la tuo amico anche il prete è stato mandato via.
la farsa dell'aggressione non è stata gradita a quelli dei piani alti.
a Zagarise si può circolare senza assicurazione.

maria ha detto...

(…) in qualità di intestatario e in virtù della carica elettiva”.
A Zagarise non si fanno mancare proprio niente. Sanno ridere. Davvero. E soprattutto sanno perché.
-----------------------------------
solo perchè è intestatario si è preoccupato di fare fare le pratiche di dissequestro del mezzo comunale che circolava senza assicurazione , per il dissequestro ha dato l'incarico a un legale , qualsiasi cittadino lo poteva fare , tanto la parcella chi la paga? chi ha pagato il conto alla bit di milano? e le varie mangiate di questa strane inaugurazioni? la statua di E.T alza il dito verso la porta del comune quasi spaventato sono li i veri marziani.

MARIELLA (QUELLA VERA) ha detto...

ARIECCOMI CARO EMILIO
HO PENSATO CHE TI FOSSI DIMENTICATO DI NOI
A ZAGARISE SON SUCCESSE TANTE E TROPPE COSE...
DALL'ARRIVO DI ET ...
AL VILLAGGIO DEL WEST...
ALLA TORRE NORMANNA CHE SU WIKIPEDIA UN ASSESSORE HA TRASFORMATO IN UN CASTELLO....
VERAMENTE TANTA CARNE AL FUOCO...
NON LASCIARCI SOLI
PERSONALMENTE HO SEMPRE APPREZZATO IL TUO MODO DI INFORMARCI SU QUELLO CHE SUCCEDE E LA VENA SARCASTICO-UMORISTICA RENDE TUTTO PIU' PASSABILE E UMANAMENTE COMPRENSIBILE
ORMAI ZAGARISE E' GOVERNATO ALLA MANIERA DI FIORITO
MI MERAVIGLIO DI COME A SOSTEGNO DI QUESTE PERSONE SI SCHIERANO PERSONALITA' POLITICHE E ISTITUZIONALI DI UN CERTO SPESSORE
FORSE E' TALMENTE TANTO IL FUMO NEGLI OCCHI CHE NESSUNO RIESCE PIU' A VEDERE NEPPURE AD UN PALMO DAL PROPRIO NASO
FIDUCIOSI DI UN TUO CONTINUO E PERSEVERANTE INTERESSAMENTO
CON STIMA

f.c ha detto...

per fortuna nostra che il signore di Segrate li ha fatti neri, li ha ridicolizzati gli ha fatto domande dove nessuno è stato capace di rispondere,veramente non sappiamo cosa dovevano rispondere se le domande e i fatti sono realmente accaduti,ha risposto la moglie del siculo, la moglie di quello che rubava la corrente dal palo della luce,adesso stanno preparando il cenone nel grande castello normanno, abbasseranno il ponte levatoio solo per i pochi eletti e seguaci, per poi rialzarlo, non sappiamo se come ospite ci sarà anche l'assessore della cultura, speriamo che viene , farà solo fatica a trovare il castello , le previsioni dicono che quel giorno oltre le tenebre calerà una fitta nebbia.

berenice ha detto...

gentilissimo dottor Grimaldi , fossero solo le telefonate,va alla Bit e non paga il conto, manda amici a mangiare per poi fatturare al comune,dice bene ( MARIELLA (QUELLA VERA) ha detto...) ha acceso il fuoco nel Castello per fare andare il fumo negli occhi a persone importanti e del suo colore politico,adesso tutti vedono un castello quando abbiamo solo una vecchia Torre già restaurata, questa amministrazione vuole altri soldi,e per ricevere fondi un consigliere comunale ha modificato persino wikipedia, il tutto è stato scoperto per puro caso da un commento fatto da Giuseppe Mustara invitava a Domenico Dragone di leggere su wikipedia che a Zagarise c'era il Castello, dicendo questo il marpione di Domenico non ha tardato a scoprire l'inganno.
hahahahahihihihihihi

pancrazio ha detto...

19:06, 13 set 2009 (diff | cron) . . (+102)‎ . . N File:Torre normanna.jpg ‎ (Gianfranco Timpano, opera propria, Castello Normanno)
Gianfranco ci stai ridicolizzando, mi vergogno per quello che fai,prima la corrente sul palo della luce, adesso sto c...o di castello.
intanto quelli della coccinella e il loro amico Domenico ci stanno prendendo per il c..o.

mario ha detto...

non è la prima volta che il consigliere del comune di Zagarise fa errori su wikipedia.
[modifica]

È richiesto un chiarimento, per favore leggi con attenzione.
Ciao G.timpano,
vorrei segnalare alla tua attenzione che le necessarie indicazioni sulla provenienza e/o sullo status relativo al copyright, come chiaramente richiesto nella pagina utilizzata per il caricamento.

Potresti cortesemente precisare il tipo di licenza con cui l'immagine viene distribuita e la fonte da cui proviene?

Per ulteriori informazioni leggi Wikipedia:Copyright immagini, la relativa FAQ e segui il percorso guidato al caricamento delle immagini.

Le immagini senza le necessarie informazioni vengono solitamente cancellate entro qualche giorno/ora a scopo cautelativo.

Grazie per la comprensione.

----------ecco cosa risponde; .......Scusa ma non mi sono accorto quando ho caricato l'immagine non mi diceva che l'avevo sovrascritta non mi ha detto niente, però quando la caricavo nella pagina, mi faceva vedere un'altra immagine, allora ho ricaricato l'immagine con un nome diverso e quando mi è uscito l'avviso di sovrascrizione mi faceva vedere l'immagine che avevo caricato poco prima, allora gli ho detto di sovrascriverla perchè era la stessa immagine con un nome diverso, non pensavo di sovrascrivere un'immagine di un'altro.( poi con il castello ha fatto la frittata)

Anonimo ha detto...

È normale che un piede ncritato non appena ha possibilità di profitto si adopera. Il telefono è una cosa normale. Sto qua sulla sua carta intestata mise il nr di fax del comune. Piede ncritato al quadrato!

CARONTE ha detto...

EMILIO PER COLPA DEL TUO ARTICOLO E DEI COMMENTI, IL VESCOVO HA MANDATO VIA DON COMI, LA FARSA DELLA FINTA AGGRESSIONE GLI E' COSTATA MOLTO,LA MOGLIE DEL SICULO CHIEDE AIUTO A UN ALTRO PRETE PER COMMENTARE CONTRO IL TUO AMICO, SONO SPARITI COMMENTI E ARTICOLO, SARA' UN SEGNO DIVINO?O I PRETI FAREBBERO BENE DI PENSARE DI CELEBRARE MESSE,FORSE PENSAVANO CHE IL TUO AMICO NON AVEVA ARGOMENTI PER RISPONDERE? I GIORNALI ULTIMAMENTE NON FANNO ALTRO CHE DARE NOTIZIE SU QUESTE BRAVE PERSONE, DEL PRETE DI BELCASTRO CI SONO NOVITA? NON SARANNO ANDATI TUTTI A SERRA SAN BRUNO? MA RITORNIAMO ALL'INTERNO DELLE MURE COMUNALI , STANNO FACENDO UNA TALE CONFUSIONE FRA IMU, TASSE E COME FARE PER FARE CASSA, SONO STATE FATTE ULTIMAMENTE TROPPE FESTE, LE FESTE COSTANO, SU ZAGARISE GIRAVANO DUE DISCHI VOLANTI E DA UNO E' SCESO E.T , L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE LO HA SUBITO MURATO SU UN PIEDISTALLO D'AVANTI ALLA PORTA DEL COMUNE, ALCUNI MARZIANI SONO ENTRATI NEL COMUNE E NON NE SONO PIU' USCITI, FORSE HANNO PRESO LE SEMBIANZE DELLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE, ANCHE TU NE SEI STATO COLPITO, DA UN SINDACO NE VEDI SEI, ALLORA I MARZIANI ESISTONO DAVVERO? MAMMA MIA MAMMA MIA STA ARRIVANDO A FINE DU MUNDU.

Anonimo ha detto...

leggendo sul sito del comune all'albo pretorio
la mia attenzione si sofferma su 4900 euro per una serata in piazza per il natale nel borgo
mi domando e dico ma l'imu la paghiamo per fare festini o per sistemare le buche nel paese che sembra di essere a baghdad?
... leggo di 2500 euro dati ad un geometra di sersale per una prestazione
ora non se la prenda il geometra sersalese
MA PIERO SAI CHE A ZAGARISE DI GEOMETRA CE NE SONO E POTRESTI DARE LAVORO AI TUOI CITTADINI INVECE DI DARLO AD ALTRI?
E POI C'E' L'UFFICIO TECNICO NON SERVE SPENDERE SOLDI IN PIU' AL MASSIMO FAI FARE UN PO' DI STRAORDINARIO ALL'ING... PURE LUI DI SERSALE

VERITAS ZAGARITANA ha detto...

EMILIOOOOO NE BASTA UNO DI PIERINO LA PESTE SPERIAMO CHE LA MADONNA DELLA LUCE ALLA QUALE IL NOSTRO SINDACO DA' LE SPALLE MENTRE ESCE PER LA PROCESSIONE INTERCEDA PER NOI E CHE FACCIA TERMINARE QUESTA LUNGA AGONIA DELLA DEMOCRAZIA

cordopatre ha detto...

ma voi Zagaritani volete mettere l'intelligenza vostra con gli ospiti stranieri, dare lavoro a loro significa privarvi qualcosa, non lo farà solo per non mettervi a conoscenza che la befana scende dal camino? mentre il sindaco di Sellia si fa sentire cosa fa il nostro? forse vuole rispondere il signor Mustara quello che ha il parente in comune, a Domenico Dragone gli piace fargli le domandine , copio Domenico e chiedo ai signori Mustara 1) Capalbo gestisce le case del centro storio senza riconoscere un centesimo al comune, anzi la scorsa estate il comune di zagarise ha dovuto montare anche i climatizzatori per un'ammontare di €n 8.500 hahahahahahihihihihihihih anch'io ho trovato la domandina, attendo risposta.

Anonimo ha detto...

che senso ha un blog di parte ....???andando su fb ho visto che il sig grimaldi prende per il culo il sindaco...quale complotto c'è sotto??? beh invito tutti ad andare su fb e leggere i commenti .....un mattia martini che è una copertura qualche persona che si sta ancora vendicando e chissa poi di cosa e un grimaldi che dovrebbe essere al di sopra ma nn mi sembra....cordialità

Anonimo ha detto...

essere schietto vuol dire esser sincero dire pane al pane e vino al vino
essere sopra le parti e' sinonimo di correttezza

Anonimo ha detto...

caro sindaco raimondo a causa dell'esposizione agli agenti atmosferici il ditone di ET e' arruzzatu mo mo' li cade era megghjiu pemma u muntiavu intra a sala comunale

mario ha detto...

un blog che riporta Notizie non è di parte,il giornalista ti sta dando la possibilità di replicare , quali sarebbero gli errori del giornalista?quale complotto? io ti consiglierei di ritornare su facebook e su Sellia Racconta , che di cavolate ne avete scritte tante, anche Sellia Racconta è di parte? avete un assessore alla cultura che vi sta aiutando in tutti i modi,peccato che la vostra favola del castello si è rivelato un flop, poi da quando avete messo E.T a fare la guardia al comune vi ha contagiati.(È normale che un piede ncritato non appena ha possibilità di profitto si adopera. Il telefono è una cosa normale. Sto qua sulla sua carta intestata mise il nr di fax del comune. Piede ncritato al quadrato!)

Anonimo ha detto...

le cavolate le state facendo voi a Zagarise,stiamo leggendo sui vari blog e giornali le marachelle del sindaco, consiglieri e assessori , avevate coinvolto pure il prete don Comi, la farsa degli strattoni, avete coinvolto pure l'assessore della cultura , adesso sta a lui dire della torre o del castello, voi fate le cavolate e cercate di far ricadere le colpe , parlate di complotti contRo il sindaco ma non volete che si sappia la verità , vuoi vedere che è stato Mattia Martini a girare senza assicurazione, o forse è stato lui a dire che avete un castello? o è stato lui a informare l'ansa per la falsa aggressione al prete, o è stato lui a scrivere che un consigliere rubava la corrente, forse è stato lui a dire dei soldi raccolti per il terremoto e non venivano spediti, o della cuoca sorella di chi? perchè non scrivete pure che qualcuno vi ha clonato la pagina di facebook? è stato lui a commentare sotto le spoglie di qualcuno a dire che le colpe erano dell'autista che guidava senza assicurazione e che le persone della protezione civile guardavano l'incendio senza fare niente, diamo le colpe a altri per non dire la verità, affermazioni gravissime , quanti soldi vengono buttati via intanto Capalbo gestisce le case del centro storico senza riconoscere un centesimo al comune, anzi la scorsa estate il comune di Zagarise ha dovuto montare anche i climatizzatori per un'ammontare di €n 8.500,e vogliamo parlare delle tante manifestazioni che si stanno facendo a Zagarise? è iniziata la campagna elettorale contro chi non la pensa come voi, contro quelli della coccinella ,basterebbe poco a far cadere questo sindaco , questo è il complotto contro di lui.

TURUZZO ha detto...

SU FACEBOK TROVI, DIABOLIK EVA KANT
MA TROVI PURE STRADA ARSANISE MA CHI è STA STRADA. , QUANTE SELLIA CI SONO, MA CHI NE SUNO

Anonimo ha detto...

ma chi è questo mattia martini?,cosa ne sa lui di zagarise.....e quale falsa aggressione tutto vero...ilpovero prete è scappato per pura paura visto le gravi minaccie ....persone incivili....

domenico ha detto...

se è tutto vero dell'aggressione al prete, devi confermare il tutto alle autorità competenti, sempre se hai il coraggio di firmarti con nome e cognome , sappi che potresti passare di querela ,il povero prete è stato allontanato dal vescovo per i motivi che sappiamo, se vuoi parliamo delle lettere anonime che sono state inviate da alcuni zagaritani per mandare via don Egidio, e quelle lettere sicuramente non sono state spedite da Mattia Martini, tu sicuramente ne saprai più di lui.
come saprai di quello che succede a Zagarise, di pure nome e cognome delle persone incivili e quali sono le gravi minacce che hai visto o sentito.

Anonimo ha detto...

RIMETTO UN MIO VECCHIO COMMENTO-
SICCOME ANCHE I PRETI LEGGONO QUESTO BLOG, E ANCHE GLI AMICI DEL SINDACO-
Anonimo ha detto...
Gent.ssimo Sig. Grimaldi, ho letto la sua ricostruzione dei fatti avvenuti a Zagarise il giorno di San Pancrazio e, se lei me lo consente, vorrei riportare qui alcune considerazioni oltre che dare un contributo alla verità considerando che ero presente. Innanzitutto vorrei evitare di entrare in merito alla guerra fra preti che si sta vivendo nel paese anche perchè non sono del luogo e non me ne frega niente. Innanzitutto vorrei dirle che le uniche aggressioni alle quali ho assistito sono state quelle di un prete calvo e giovane nei confronti di una signora anziana, credo 80enne e, immediatamente dopo del sindaco del paese nei confronti di una giovane signora. In entrambi i casi le parti aggredite (verbalmente) non hanno reagito. Gli episodi, anche se inspiegabili hanno dato l'impressione di episodi innocui non di particolare rilievo. Ciò che mi ha sconvolto, è stato quello che mi è toccato leggere sui giornali il giorno successivo. La parte aggredita è passata aggressore. Non solo, ma è stata tirata in ballo una seconda persona di cui io non ricordo la sua presenza sul posto. Ora, posso capire l'esigenza della carta stampata che, in assenza di notizie è disposta a scrivere qualsiasi stronzata, ma ciò che mi rende difficile comprendere come è possibile che l'arma dei carabinieri si presta a simili strumentalizzazioni, considerato che non c'è stata alcun intervento di forze dell'ordine a sedare nessuna rissa, oppure come è possibile che un sacerdote non sia intervenuto ufficialmente a dichiarare che non è stato aggredito.La ringrazio per la sua attenzione.
11 luglio 2012 16:38
CHI VORREBBE SMENTIRE.....CHI ANDREBBE DAL PRETE O DAL VESCOVO.
NOME E COGNOME DI CHI DICE CHE IL PRETE è STATO STRATTONATO E MINACCIATO.

Anonimo ha detto...

il prete e' stato vittima si ma dei raggiri dei soliti noti
falsi credenti che ruotano da sempre intorno alla chiesa
gente che si e' arricchita e ha spadroneggiato nella casa di Dio
ha anche sostenuto le bugie di mister universo e consorte che
prima di mettere le mani sulla bocca di una persona peraltro rischiando di soffocarla
avrebbe dovuto ascoltare cosa si stava dicendo o di cosa si stava discutendo
difendere un'anziana signora dalle grinfie di un corpulento e maleducato diacono e' segno di civilta' e di senso civico
buttare fango e diffamare e peggio ancora dire cose che non sono successe e' da ignoranti scritto a lettere cubitali
visto che la curia ci legge esorterei chi di competenza affinche' il don diacono sia messo a dura prova per testare la sua fede mandatelo in missione in Ruanda o in Somalia vedremo se sara' ancora cosi' convinto della sua fede
quanto a Don Comi in mezzo agli zingari si trovera' bene
Per quel che riguarda il parroco in carica a zagarise spero che si renda conto che molti sono i lupi che hanno segnato e continuano a segnare il territorio
bestie fameliche pronte a gettar fango
spero che eviti di confessare in luoghi poco visti perche' qualcuno potrebbe accusarlo di abusi e violenze
occhio !!

marinella ha detto...


non potete tenergli testa al signor Domenico Dragone quello di Segrate,come non avete niente a cui rispondere a quelli della Coccinella,le porcherie non le hanno fatto loro, la verità vi fa molto male, fino a oggi vi hanno sbugiardati e canzonati, se farete una commedia perchè non invitate pure a Domenico e il suo amico giornalista? devo specificare il suo amico Grimaldi, perchè di giornalisti amici ne ha tanti, questa è la verità, forse saranno loro a dirvi di no , perchè nauseati dei vostri intrecci hahahahaha , quanto ricaviamo dei locali del borgo paradiso? paradiso per gli altri non per i cittadini di Zagarise.hihihihih

GIUSEPPE ha detto...

ECCO PERCHE' L'ASSESSORE CALIGIURI A ZAGARISE HA DETTO CHE SIAMO ANALFABETI.
IL COMUNE INSEGNA
Misura 226 - Ricostruzione del potenziale produttivo forestale e interventi preventivi - Graduatoria provvisoria - ( si tratta di interventi per la ripiantumazione di alberi e la tutela del territorio dal rischio incendi) DOMANDA DEL COMUNE DI ZAGARISE NON RICEVIBILE PERCHE' IL PROGETTO E' CARENTE: MANCA RELAZIONE TECNICA, PLANIMETRIA, COROGRAFIA E MAPPA CATASTALE, DICHIARAZIONE IN MATERIA DI INCENDI. A POCHE PAROLE MANCA TUTTO ..... DOMANDA MA COSA GLI HANNO MANDATO SOLO LA FOTO DEL SINDACO...........MAMMA MIA COME SIMU CUMBINATI A STO COMUNE.

caronte ha detto...

ho letto questo commento su Sellia Racconta, lei ne sa qualcosa in più dottor Grimaldi? è vero che il suo amico si candida a Zagarise?
(margherita lunedì, 14 gennaio, 2013
first lady Laura, ci sei? a quando la prossima commedia? è vero che volete mettere nella vostra lista Domenico Dragone? se la notizia è vera cosa ne pensa? da un lato sarebbe una buona pubblicità.
anche il suo amico Dragone è stato folgorato dai marziani? da quando hanno messo la statua di E,T di fronte la porta del comune tutti i telefoni squillano senza motivazione, le auto si mettono in moto da sole, i bar sono pieni di turisti, tutti contagiati dalle onde magnetiche.

Anonimo ha detto...

da sellia racconta apprendo che il sindaco raimondo si candida con la lega nord
attonito e incredulo son rimasto
ma poi riflettendo elaboro i dati di mia conoscenza...
prima aveva tendenze pd
poi pdl ora leghista
vuoi vedere che prima i normanni poi gli alieni tra un po' arriveranno i leghisti ad osannare il novello trota?
spero che almeno abbia il coraggio di dimettersi
perche' lo slogan suo sara' prima IO poi il nord e poi.....
i caPRONI CHE MI VOTERANNO
CHE COSA NAUSEABONDA
CHE DIO CE NE LIBERI

cristian ha detto...

Noi ci teniamo in nostro caro Trota , mille volte meglio di un banderuolo terun.

caronte ha detto...

possiamo vedere la bolletta del telefono del comune di Zagarise? nel periodo pre elettorale il telefono scottava, si vedeva il fumo anche dal bar del suo amico Franco quello della Perla,dopo le elezioni si vedono passare solo musi lunghi e qualcuno si mette u crivo ara faccia,quelli della coccinella dovevano rosicare, che figura di m.... ha fatto il commentatore della pagina del sindaco, a quando il prossimo articolo dottor Grimaldi su Zagarise?

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.