20 aprile 2013

Finisce l'era amelica

Giuseppe Amelio e Wanda Ferro

Finisce l’era amelica. Dopo nove lunghi anni di duro e appassionato lavoro della maggioranza guidata dal sindaco, Giuseppe Amelio, il Comune si avvia ad un religioso e riservato dissesto economico. A testa bassa. “I debiti sono delle Amministrazioni passate”, spiega il primo cittadino. E sono sempre quelli, l’acqua e i rifiuti, le prime forme di vita di una comunità. Nell’ultima seduta consiliare, iniziata quando il sole era allo zenit e finita verso il tramonto, il 18 aprile scorso, in pochi in verità sono rimasti accomodati sulle poltrone. Sapevano che è tempo di muoversi. Il commissariamento è lì lì per bussare. E’ già nato il toto nomi.
Fuori per sempre il due volte sindaco, quello che è riuscito a tenere insieme le due e più anime di Sellia Marina, destra e sinistra, Pdl e Pd, in una manciata di deleghe; l’incassatore per eccellenza della politica, dibattuta e sviscerata dentro e fuori gli uffici; l’uomo della pacca sulle spalle anche in condizioni improbabili; si aprono vaste e innominabili praterie. Ammessa e non concessa la disponibilità di Nino Biamonte, dall’altra parte, il terreno che lascia in eredità Amelio è un campo minato. Come lui o più di lui? “Nessuno è in grado di sostituirlo degnamente”, la sentenza dei saggi selliesi. Però c’è una cosa che non può essere manomessa. Più di ogni altra. E’ underground di poteri ed incarichi creato con molta fatica in questi anni. Come una falda acquifera approvvigiona ormai ogni substrato della collettività. Se si dovesse prosciugare alla fonte crollerebbe anche il Palazzo.
I nomi più dibattuti sono: Nicola Giancotti, l’ombra del sindaco, fedele fino all’elezione di presidente del Consiglio, e Walter Placida, il vice, bruciato nelle elezioni sovra comunali, potrebbe ancora dare qualcosa a Sellia Marina. Forse di più di quanto ha dato al Turismo e alla Partecipazione. Fuori dal contesto di leaders invece Giuseppe Mercurio, Vincenzo Tulelli e Antonio Ragusa, non avrebbero né la faccia e né le competenze. In alternativa c’è un uomo che lavora, che ha lavorato fin dalle origini nel Palazzo, da segretario del Pd a comandante dei vigili. Da avvocato a responsabile dell’Ufficio legale dell’Ente. E’ Palmiro Impera. Lui, come Amelio, ha la faccia e self control in abbondanza. Mentre più di Amelio conosce i Codici del diritto. È lui l’homo novus della nuova era imperante. Ma c’è un ma. Il tutto dipenderà dalla politica nazionale del governo in itinere. La caduta di Romano Prodi e Pierluigi Bersani, durante i giochi dell’elezione del prossimo Presidente della Repubblica, avrebbe messo in bilico anche la sua candidatura.
Se non troveranno una soluzione arriveranno a clonare il sindaco uscente. Faranno di tutto per evitare l’emorragia dell’underground.

47 commenti:

Anonimo ha detto...

SEMPRA LI STESSI CUOSI. NON HAI ANTRI ARGUMIENTI?

Anonimo ha detto...

Leggo l'intervento del Vice sindaco è rimango a bocca aperta(sul sito del comune..quello da 15.0000 euro ).

Tu che sei una persona giovane ti nascondi dietro ad un dito , tu che dovresti stare in mezzo alla gente , ti chiudi in quel supermercato , tu che avresti dovuto lanciare sellia marina verso un Turismo migliore l'hai abbandonata.
Lo scorso anno sei sparito e lo stesso farai quest'anno .
LA DOMANDA E' QUESTA : T'INTERESSA DAVVERO SELLIA MARINA OPPURE E' UN PASSATEMPO ?
LO SAI CHE IL 1° GIUGNO INIZIA LA STAGIONE ESTIVA ??

Cosa farai ti nasconderai dietro quelle bancarelle e giostrine (da te volute) oppure organizzerai qlc??

Lo sai che il prossimo anno c sono le elezioni ?

Il tuo stipendio che fine sta facendo , perche nn lo giri alle associazioni che ci sono sul territorio ?

Siamo in campgna politica se si vota ad APRILE DEL 2014 hai meno di 12 mesi .
Un consiglio :stai in mezzo alla gente (tutto il vs gruppo) è cercate di dare risposte in quanto con l'atteggiamento che hai , non vai da nessuna parte.

un tuo ex sostenitore.

michele ha detto...

cercasi un nuovo sindaco o qualcuno che veramente faccia il bene del paese,un sindaco che vada a controllare cosa succede nell'interno,io personalmente vorrei per qualche anno un bel commissario, uno che sappia e voglia far risaltare le varie lacune del territorio.

Anonimo ha detto...

chi vive fuori da sellia marina capisce benissimo che vivete in un paese con potenzialità altissime. Siete poveri nella mente

Anonimo ha detto...

Caro Emilio,
voglio farti una domanda che non vuole essere assolutamente polemica! Tu ti indigni delle malefatte delle amminstrazioni comunali di Sellia Marina, di Zagarise, di Cropani e spesso mi indigno anch'io e sono contento che c'è un giornalista che ha il coraggio di scrivere ciò che pensa.
Contestualmente mi chiedo però...come mai emilio grimaldi non scrive mai dei problemi giudiziari che coinvolgono l'attuale sindaco di belcastro? come mai non ti esprimi più apertamente sull'attuale vice-sincaco di belcastro che è stato in passato oggetto di aspre critiche da parte tua per problemi legati a finanziamenti pubblici?
con la speranza che pubblichi questo post e rispondi apertamente, come è il tuo solito fare, ti saluto

eg ha detto...

Gentile anonimo
(A.F. si può nascondere il proprio nome, ma non si può completamente occultare il proprio modo di scrivere),
sull'inchiesta riguardante il sindaco non ho avuto la fortuna di leggere le carte di prima mano fin dall'inizio.
Sull'attuale secondo cittadino, invece, aspettiamo tutti impazientemente che si concluda uno strascico giudiziario cagionato proprio dai testi comparsi sul mio blog e che ha coinvolto imprudentemente anche la mia famiglia.
Cordialità
eg

Anonimo ha detto...

io non sono A.F. e non so nemmeno chi sia!
poi non ho capito bene la tua risposta.
vuoi forse dirci che è tutta questione di FORTUNA leggere o non leggere le carte di un'inchiesta da parte tua?
vuoi dirci che sei più fortunato nella lettura delle carte nelle inchieste che riguardano i sindaci degli altri paesi vicini?
nella presentazione del tuo blog scrivi
"mi appassiona la giustizia e non do mai niente per scontato se non le stesse motivazioni che mi spingono alla loro ricerca." Domanda: cosa ti spinge alla ricerca della verità nelle malefatte dei comuni di Sellia marina, cropani, ecc.? Perchè la ricerca della verità sull'amministrazione attuale di belcastro, invece, è legata alla FORTUNA di leggere o non leggere le carte?
distinti saluti

annamaria ha detto...

all'anonimo che interessa tanto Belcastro e le sue carte, perchè non inizi a mettere nome e cognome invece di rimanere nell'anonimato? se sai qualcosa perchè non ci illumini o meglio accendi almeno una lampadina, forse hai qualcosa contro quelli di Belcastro e vorresti l'aiutino del Grimaldi?

Anonimo ha detto...

ma il commento di a.f. qual'è? io non lo trovo

Anonimo ha detto...

annamaria, io non ho niente contro quelli di belcastro e non voglio nessun aiutino da grimaldi. a me interessa solo sapere perchè il giornalista si "accanisce" contro alcuni amministratori comunali e di altri non scrive niente.

annamaria ha detto...

il commento di A.F non lo trovi in quanto scrive in anonimato, ma lo fa scrivendo come di solito scrive A.F una perla di sagezza ma è stato(sgamato)dal giornalista,
lui vorrebbe che Grimaldi gli risolve il suo malumore contro l'amministrazione comunale di Belcastro hahahahahaha

Anonimo ha detto...

degli amici non si parla MAI male....questa è la verità sul "giornalista" Emilio Grimaldi. Se il sindaco di Belcastro fosse stato un altro, lo avrebbe già fatto "a pezzi" su questo blog come fa, giustamente, con i sindaci di Sellia Marina, Zagarise e Cropani Marina

Anonimo ha detto...

hahahahah
Il comune ha presentato la stessa richiesta dello scorso anno .
Ha cambiato solo le date ma le iniziative (che lo scorso anno non hanno fatto ) sono le STESSE.

"APPROVAZIONE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLE ATTIVITA' CHE SI INTENDONO REALIZZARE ENTRO IL 31.08.2013 E RICHIESTA CONTRIBUTO ALL' ASSESSORATO REGIONALE AL TURISMO"

SI CHIEDE ALLA REGIONE € 45.000 ( CHE NON AVRANNO MAI)
Per fare sempre le stesse cose (che non faranno mai)

Ps : come al solito sono sempre le stesse associazioni che "dovrebbero " ricevere di più.

Una semplice osservazione : ma abbiamo un responsabile al TURISMO ??

Ritornando sul tema principale ma, se non passa questa richiesta è vero che arriverà il COMMISSARIO e che sindaco , VICE SINDACO ed assessori non si potranno candidare ?
In giro caro Emilio sembrerebbe che i selliesi debbano ringraziare gli attuali amministratori se hanno avuto le palle per fare questa richiesta , come se loro non ne avessero colpa..

cose ASSURDE
VERGOGNA !!

Anonimo ha detto...

in effetti, c'è sempre qualcuno che ha buone amicizie in comune e gli fanno richieste per cifrette niente male alla regione per i "cari amici". Complimenti.

Anonimo ha detto...

la calabria è una regione fondata sulle amicizie.
ti cononsoco, sei un mio amico....insabbio tutto!
non ti conosco, non sei mio amico....ti distruggo!

annamaria ha detto...

invece di rimanere anonimo scrivi il tuo nome e cognome almeno sapremo con chi dialogare e pesare i tuoi commenti,vorresti che il giornalista risolve le tue beghe personali,continui a fare paragoni con gli altri comuni e sindaci, bla bla bla bla ........una sola cosa dici bene che la calabria e non solo quella sono fondate sulle amicizie, e ricordati di me quando vai a votare che mi ricorderò di te quando occuperò la solita poltrona, vede carissimo anonimo non ha detto niente di nuovo , basta vedere gli scandali che sono stati trovati dal nord al sud isole comprese, si dovrebbe preoccupare che fine fanno i soldi dei cittadini, forse il sindaco o l'amministrazione di Belcastro non ti ha approvato qualcosa? dillo e se scopri le carte e hai ragione credo che il giornalista Grimaldi non avrà problemi a scrivere la tua verità o devo pensare che si trattano di tue fantasie e sono passabili di querele? il giornalista scrive dopo aver controllato se il tutto risulta veritiero, non fornirà mai la fonte da chi gli fornisce notizie, allora cosa la preoccupa? vuole rimanere anonimo per tutta la vita?

Anonimo ha detto...

e tu chi sei? l'avvocato di grimaldi? la sua badante?
lui perchè non si esprime?

cordopatre ha detto...

credo che il dottor Grimaldi non si esprime perchè ha capito chi sei, e non meriti risposta almeno fino a quando non ci dici chi sei, perchè dovrebbe rispondere a un anonimo? credo che la signora Anna Maria merita rispetto , tu chi sei un lavapiatti

Anonimo ha detto...

cardopatre hai qualcosa contro i lavapiatti? non è un lavoro "onorevole"?

Anonimo ha detto...

lui dovrebbe rispondere ai suoi lettori....non ad un anonimo

cordopatre ha detto...

io non ho niente contro le badanti e contro i lavapiatti,sei un anonimo duro di orecchie , non vuoi capire che non vuole risponderti perchè non hai le palle di firmarti , lui risponde a persone che non si nascondono nell'anonimato, io farei lo stesso.
i tuoi problemi te li devi risolvere da solo, hai capito?

Anonimo ha detto...

quando il giornalista parla dei problemi degli altri amministratori comunali dei comuni limitrofi, non ha nessun problema a rispondere agli anonimi. solo adesso fa parlare si suoi "difensori d'ufficio....."

Anonimo ha detto...

....e poi se tanto gli danno fastidio gli anonimo, perchè non riprova a togliere l'opzione "anonimo" dal suo blog come ha già fatto alcuni mesi fa (per poi fare un clamoroso passo indietro).
qua il problema non sono gli anonimi, ma le scelte editoriali del giornalista che fa finta di niente quando gli conviene (con gli amici) e si accanisce con gli altri (i non amici).
hai capito?

Anonimo ha detto...

che caos.Avevo chiesto quale era il commento di a.f. perchè non capivo.Ma se si può commentare anonimo perchè dire che è quello a.f.? è sacorretto, mi meraviglio di Emilio.Se lo a capito che era f.f.non doveva dirlo, se no non mette la possibilità di commentare da anonimo.

Anonimo ha detto...

Emilio tu scrivi "Sull'attuale secondo cittadino, invece, aspettiamo tutti impazientemente che si concluda uno strascico giudiziario cagionato proprio dai testi comparsi sul mio blog e che ha coinvolto imprudentemente anche la mia famiglia".... ma ne hai scritto? almeno dei guai del sindaco..... non della tua famiglia.... anche se imprudentemente.... che vuole dire? e poi ho letto tutti i commenti a questo articolo....ma tu perchè non rispondi....cosa temi?

eg ha detto...

Illustre anonimo,
la rassicuro: non temo niente, perché e chi dovrei temere poi?
Le ho già risposto prima.
Io scrivo cose di cui sono stato testimone - attraverso la partecipazione diretta o l'approfondimento giornalistico - oppure che mi viene segnalata e che poi faccio mia. Certo è che sul mio blog non c'è una notizia sic et simpliciter come è stata pubblicata su altri giornali.
Per cui non so cosa dovrei dirle più di quanto ho già commentato supra.
Cordialità

ps
Illustre anonimo delle 11.11
scrivendo le iniziali credo che ci siamo capiti solo noi due, io e l'autore del commento, e nessun altro. sfido chiunque a indovinare il vero nome e il vero cognome, insomma la reale persona che io ho presunto essere quella anonima.

Anonimo ha detto...

beh, a questo punto abbiamo capito tutti , anonnimi e non, Grimaldi non VUOLE scrivere nulla sull'attuale sindaco di belcastro. le sue vicende giudiziarie non rientrano nel approfondimento giornalistico di grimaldi

eg ha detto...

Mi fa piacere che abbia detto di aver capito qualcosa, in fondo se si impegna arriva almeno ad ammetterlo

cordopatre ha detto...

rispondo volentieri a questo commento che poi richiama sempre lo stesso anonimo ( Anonimo ha detto...
beh, a questo punto abbiamo capito tutti , anonnimi e non, Grimaldi non VUOLE scrivere nulla sull'attuale sindaco di belcastro. le sue vicende giudiziarie non rientrano nel approfondimento giornalistico di grimaldi
29 aprile 2013 16:28--------------credo che hai capito solo TU che vuoi rimanere anonimo, dici che siamo gli avvocati di Grimaldi o per invidia o perchè non la pensiamo come te, se proprio ci tieni a sapere notizie sul sindaco di Belcastro perchè non vai da lui personalmente? vuoi che scrive il giornalista in modo che TU poi gongoli, se il giornalista vi ha dato la possibilità di commentare in anonimi questo non vuole dire che deve accettare tutto quello che vi prude e non Sai come grattarti, dimmi chi sei che ti farò vedere come alzo questo mondo, vedi potevo scrivere datemi una leva...

Anonimo ha detto...

Si dovrebbe parlare dell'allarmante situazione del comune di sellia marina non di quella del comune di Belcastro .
Sono fatti vostri andate a rompere da un altra parte .
Qui abbiamo un comune come sellia marina che dopo 10 anni di gestione amelica ne esce distrutto .
Un turismo a minimi storici(come denunciato dal signor Giuseppe CAndido) .
Nessuna iniziativa ,basti pensare che si organizza il 1° Maggio senza neanche il Patrocinio del Comune di Sellia Marina , feste fatte in piazza senza nessun aiuto !Se non sbaglio il Comune non lo dovete gestire e vigilare voi ? Perlomeno domani pomeriggio c sarà la presenza di qualche vigile (pagato da noi ) , se qualcuno si farà male di chi sarà la colpa.
Ecco come e cosa siamo diventati, un comune senza Testa , dove dei ragazzini organizzano le cose per voi a modo loro senza tenere conto dell'amministrazione , se non sbaglio abbiamo anche un Comandante , che in questo periodo dovrebbe essere onnipresente visto le iniziative , le nuove aperture etc etc .
Complimenti

Anonimo ha detto...

ma cordopatre è italiano?Quanto scrive è incomprensibile.Pure io ho la terza media, ma almeno non scrivo tanto e cerco di essere breve.Che voleva dire?Certo non può essere un' avvocato difensore......e poi Emilio un poco di modestia, la tua notizia è diversa da quella pubblicata su altri giornali.Ammetti che non vuoi scrivere sul sindaco di Belcastro perchè centra la tua famiglia e poi è scorretto se hai capito chi è un anonimo dirlo o insunuarlo anche con lui, non è da giornalista sembri un poliziotto

Anonimo ha detto...

sei testimone se la tua famiglia ha un problema giudiziario nella cosa del sindaco o no?
sono l'anonimo di prima

cordopatre ha detto...

sei sempre l'anonimo che vuole rimanere nell'anonimato perchè non hai il coraggio di farti conoscere,
meglio un giorno da leone che 100 da anonima pecora

Anonimo ha detto...

il coraggio non stà nello stare nell'anonimato su un blog caro cardopatre, ma di scrivere le verità scomode anche se riguardano gli "amici"

cordopatre ha detto...

la verità è che sei un codardo e se ritieni di scrivere verità( le tue )se hai il coraggio non rimanere anonimo, pensi che scrivendo su questo blog hai qualche momento di gloria rileggendo i tuoi commenti,di sicuro hai qualcosa che ti rode e vorresti aiuto dal giornalista.

domenico ha detto...

a mio parere personale quando una persona scrive qualcosa se ne deve prendere le responsabilità, noto che anche da anonimi si vuole avere per forza ragione,la frittata bisogna girarla e rigirarla e stare attenti a non farla bruciare, l'anonimo è quello che sta facendo, se la suona e se la canta a suo piacere, perchè questa discussione non la riprendiamo anche sulla pagina facebook del giornalista Grimaldi? oppure su una qualsiasi a scelta e piacere dell'anonimo, poi l'argomento era sul sindaco di Sellia Marina,da quello che ho letto all'anonimo interessava far sapere i cavoli propri.

Anonimo ha detto...

Emilio dovresti evitare che utenti che non c'entrano nulla con sellia marina , scrivino post che nulla riguardano l'articolo in oggetto.
Creano confusione .
Oggi 1° maggio festa dei lavoratori : speriamo che ci sia del lavoro in giro da poter fare .

Se andate sull'albo pretorio potrete notare una cosa alquanto strana:
Il comandante Impera non ha autorizzato la manifestazione di oggi ; la limitazione del transito è stata firmata di pugno dal ns Sindaco, il quale si solleva da ogni responsabilità ed inoltre fa si che L'OFFICINA DELLE IDEE SIA RESPONSABILE AL 100% DI TUTTO QUELLO CHE SUCCEDERA OGGI.
In parole povere in VIGILI nn ci saranno anzi ...

nota: questo atto dimostra la frattura che oramai si è creata nella npstra amministrazione , fra il 1° Cittadino, il Responsabile dell'Uff. Tecnico, ed il Comandante dei Vigili.

buon lavoro a tutti

Anonimo ha detto...

il vero problema del nostro terriorio è la criminalità organizzata, ma noi non facciamo altro che parlare di anonimi, sindaci, manifestazioni. se siamo tutti così coraggiosi da scrivere il nostro nome su questo blog perchè non siamo altrettanto coraggiosi a DENUNCIARE PUBBLICAMENTE tutti questi criminali che ci stanno distruggendo la vita di ogni giorno. io questo coraggion non ce l'ho perchès sono un codardo anonimo, ma voi che non avete paura di nessuno perchè non lo fate. perchè in un territorio come il nostro su questo blog o sulla stampa in genenerale non si parla apertamente di questi delinquenti e di ciò che ci stanno facendo. siamo tutti degli peppino impastato, ma solo con la pelle degli altri. scusate lo sfogo

domenico dragone ha detto...

carissimo anonimo smettila di girare intorno e cercare in tutti i modi di fare uscire allo scoperto sempre gli altri, tu tiri le pietre e poi ritiri la mano, tu mangi la marmellate facendo ricadere la colpa persino al tuo amico e fidato cane, se ho detto di riprendere questa discussione anche su qualsiasi pagina facebook , secondo te cosa vuole dire? io ci metto anche la faccia e come me tutti, sempre dopo aver controllato la verità di chi scrive, chi ti dice che le denunce da parte nostra non vengono fatte? e con questo chiudo l'argomento quando uno scrive delle verità non deve avere paura di eventuale querele,cordialmente d.d

Anonimo ha detto...

cordopatre o domenico, o maria non sono anonimi? basta scrivere un nome per non esserlo
ex belcastrese ora sambiasino

d.d ha detto...

domenico dragone via abruzzi 3/5 20090 Segrate / Milano
adesso carissimo anonimo è ora che o ti fai conoscere sempre che ne hai coraggio o di smetterla, se ti è stato detto che ci vediamo anche su facebbok cosa vuoi di più, vuoi anche il mio numero di telefono? non farai molto a trovarlo , ma suvvia un pochino di umiltà, come hanno detto gli altri nella vita non bisogna restare anonimo.( adesso cosa scriverai? quale altra scusa troverai? ne hai dette tante persino che sei un codardo, poi credo che nessuno l'ha obbligata a commentare su questo blog. cordialmente d.d

d.d ha detto...

un consiglio all'ex belcastrese ora sambiasino
02 maggio 2013 10:37.............il giornalista Grimaldi ha scritto un libro su Belcastro le consiglio di comprarlo io l'ho già ordinato.
se lo vuoi comprare in anonimato ordinalo online nessuno saprà cosa contiene la busta, cordialità d.d

Anonimo ha detto...

dai commenti del post sul libro di belcastro si vede l'interesse per questa "opera d'arte" di grimaldi

cordopatre ha detto...

signor Dragone se le consegnano qualche lettera anonima non ci faccia caso, sarà l'anonimo che continua a scrivere su questo blog, x l'anonimo se vuole il mio indirizzo deve prima scrivere il suo, io con i codardi e anonimi non ci parlo,quali sono stati i commenti del post sul libro del dottor Grimaldi,io ne vedo uno solo,non sai più cosa scrivere.

Anonimo ha detto...

Per piacere fate qualcosa !Hanno chiesto alla Cassa Depositi e Prestiti la somma di € 3.039.909,16 per il pagamento dei debiti certi,liquidi ed esigibili , da restituire in trenta anni con l'applicazioni degli interessi.( MA NON ERANO 900.000 € ? )

In caso di mancato pagamento l'agenzia delle entrate si rifarà sugli incassi delle Imposte Municipali.

VERGOGNA
LA DELIBERA E'DEL 29/04/2013 è viene pubblicata solo adesso sull'albo ????

i vecchi revisori dei conti che avevano dichiarato il contrario ...che fine hanno fatto ?Loro sono stati pagati .

Vergogna avete rovinato un paese in 10 anni
il tutto lo potete vedere sul sito .

Anonimo ha detto...

http://www.ilquotidianodellacalabria.it/news/cronache/712773/Sotto-stress-a-lavoro-mentre-faceva.html

Anonimo ha detto...

caro Emilio. ns malgrado hai sbagliato .L'era Amelica non è finita ..anzi !Abbiamo visuuto un estate hai confini della realtà , piazzetta deserta, buche , pulizia spiaggia pari a ZERO ( ma il costo è pari a € 18.000 ) , commercianti denunciati da turisti per musica e skiamazzi, associazioni e Proloco che anzichè fare prezzi popolari , ti facevano pagare un panino € 3.00 !
In pratica un casino.
La cosa piu sconvolgente è invece ,passare dalla ZONA MARE . è vedere locali chiusi al 31 di AGOSTO . Secondo me , i VIGILI DOVREBBERO EFFETTUARE LE DOVUTE MULTE , in quanto la stagione chiude il 30 di SETTEMBRE, devono offrire i loro servizi , invece di fare questo ...CHIUDONO E SE NE FOTTONO .

Un cittadino annoiato.

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.