5 ottobre 2013

La rotatoria che inchioda

La rotatoria appena completata ad Acri in via Aldo Moro

Senza canali di scolo e senza passaggio pedonale. La rotatoria su via Aldo Moro ad Acri, appena completata dalla ditta "Costruzioni idrauliche Srl", si presenta così agli abitanti. 
Nelle intenzioni dell'Amministrazione comunale c'era la volontà di migliorare la viabilità e la sicurezza del quartiere che svetta alto sul resto del paese. A lavori ultimati, invece, tanta è la delusione dei residenti. Basteranno, infatti, le prime piogge per sollevare asfalto e cemento e rendere ancora più precaria la percorribilità per i conducenti. Mentre non c'è verso di attraversarla per i pedoni, manca del tutto il marciapiede.
Una rotatoria faraonica che, tuttavia, rischia di risolversi in un enorme spreco di denaro pubblico se gli organi competenti non interverranno repentinamente per sanarne le inefficienze.

Nessun commento:

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.