21 settembre 2014

Pancrazio Mangone: "Solo iene e sciacalli" contro l'Associazione

Riceviamo e pubblichiamo separatamente dal post incriminato, come richiesto dall'interessato, la sua replica al nostro: A Zagarise i sordifannu venire a vista alli cecati

di Pancrazio Mangone*
    Caro Emilio,
Ho letto con molto rammarico quanto  scritto sul tuo blog a proposito della giornata di prevenzione gratuita della vista. Se solo avessi approfondito la questione avresti evitato di scrivere inesattezze se non addirittura  affermazioni che sono, tecnicamente, autentiche falsità.

19 settembre 2014

Belcastro. Santa Wind, chiama per noi!

Fotomontaggio a cura del blogger

Nel marzo 1974 l’allora parroco di Belcastro, mons. Andrea Stanizzi, fece innalzare la statua di San Tommaso d’Aquino davanti al Castello sia perché i belcastresi potessero rivolgersi al loro Patrono in qualsiasi momento della giornata, e da qualsiasi punto del paese, e sia perché il Santo trovasse il tempo, nonostante i suoi impegni  di Sommo dottore della Chiesa, di benedire la comunità che lo accolse in vita. Oggigiorno non è più così. Oggi c’è la Wind. C’è la telefonia mobile ad allungare e ad amplificare, con chiamate scontatissime, la vita dei belcastresi, petronesi, andalesi, cervesi e marcedusani. Più di San Tommaso. L’etere a portata di click.

10 settembre 2014

La "dolce attesa" di mons. Graziani a Belcastro



E' da quattro anni che l'aspettano i cittadini di Belcastro, un paese del catanzarese. Per dare una qualche spiegazione, per chiedere scusa o anche solo per affrontare una comunità arrabbiata e offesa. L'occasione, di riconciliazione con il proprio vescovo, la dà il trentesimo anniversario di sacerdozio del nuovo parroco, don Franco Lorenzo, che ha sostituito don Roberto Mastro, imputato presso il Tribunale di Catanzaro per aver abuso di 15 ragazzini, tutti minori di 14 anni, durante il biennio: 2008 - 2010.

15 agosto 2014

Sellia Marina? Un mondo di stelle e rifiuti, lettera aperta al sindaco

Riconoscibili al centro: 
l'assessore Davide Domenico Fulginiti, il sindaco Francesco Mauro 
e il vicesindaco Giuseppe Falbo

di Giovanna Rizzo*

     Illustrissimi Sindaco di Sellia Marina e Assessore al Turismo e alla Tutela del territorio, l'altra notte qui a Ruggero per due orette circa siamo stati con il naso all'insù ad ammirare la volta celeste, chiara e limpida. L’esperienza astronomica, ahimé, ha acuito  la nostra capacità di osservazione che, come sosteneva il saggio Aristotele, permette di sapere di più, tanto che il nostro paesaggio ci è apparso ancora più degradato di quanto potessimo immaginare. 

COPYRIGHT

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.